Su Contadu de Marinella: il brano del Duo Animas che farebbe innamorare De Andrè.

  Dama Poesia e Musa Musica si sono incontrati ancora una volta, sui Lidi della Bellezza, per amarsi e concepire con ragione, un brano ricco di profondità, e carico di emozioni come solo il mare dell’antica terra di Sardegna sa ispirare. Splendide sonorità che richiamano un’eco di flamenco, quelle delle chitarre di Alessandro Melis, si abbracciano magnificamente al testo in limba, creato dal compianto e illustre Salvatore Patatu; ed è proprio in questo incontro artistico che l’affascinante, potente voce poetico- evocativa di Sabrina Sanna conduce l’ascoltatore attraverso i moti ed i silenzi dell’Anima, laddove l’indimenticato De Andrè si sarebbe innegabilmente innamorato di questo suo celebre brano rivestito e rinnovato di una sardità per niente folcloristica, in alcun modo scontata, ma colta. Nel video musicale del Duo Animas, esiste quella capacità di raccontare le liriche della canzone, differentemente dal contesto originario in cui Salvatore Patatu ha tratto il suo bellissimo testo; infatti, il professore ha rivolto la poesia ad un reale corteggiamento di una ragazza durante il periodo di servizio militare. 

  Il Duo Animas, rivolge l’insieme vocale e strumentale del brano, attraverso un susseguirsi di immagini che rimandano al teatro, laddove il ruolo di palcoscenico è ben rappresentato dalle spettacolari dune di Piscinas. Personalmente, rivedo nel Duo Animas quelle dinamiche di ricerca musicale che ho avuto la fortuna di osservare nell’interessantissimo Duo Atzinganos, e nella straordinaria Franca Masu; ed è per questo motivo che Sabrina Sanna ed Alessandro Melis non possono rientrare tra i sodalizi artistici che ricorrono alle contaminazioni musicali per cercare la propria personalità, identità musicale: in loro c’è vera ricerca e sperimentazione; nuovi lidi dove approdare per fare Musica! 

  “Custu de Marinella est su contadu ch’in beranu in su riu ch’at illitadu, ma su ‘entu chi l’at bida gai bella, dae su riu che l’at pigad’a un’istella... ... Su cantu tou est custu, o Marinella, chi ti che ses bolada a un’istella, coment’e totu sas ermosas cosas vìvidu as una die chei sas rosas!

Cultura

Luigi Pirandello e la “Sardegna Letteraria”: Sassari, maggio del 1902.
  La “Sardegna letteraria” è stato un periodico culturale italiano del novecento di grande interesse, stampato a Sassari per i tipi di Ubaldo Satta, in Via Caserma 4, che veniva pubblicato il 1°, il 10 e il 20 di ogni mese. La direzione ed amministrazione della “Sardegna letteraria”, si trovava a Sassari, in Via Cavour 3, e annoverava l’il...

Venerdì a Cagliari lo scrittore Antonio Losito presenta il libro “Diventa un tiranno”
  Venerdì 17 maggio alle 18 negli spazi della Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto”, in via dei Genovesi 114 a Cagliari, arriva lo scrittore “comico” Antonio Losito che presenterà il suo libro “Diventa un tiranno”, pubblicato da Rizzoli. Autore per la tv e i canali digitali (ha lavorato tra gli altri per Rai, Canale 5, Sky), Losito è anch...

"Il mio nonno speaker": Un viaggio nel tempo tra le onde della radio italiana
  "Nonnu Tore, panettiere, meccanico e infine mago delle onde radio": così potrebbe iniziare la leggenda di un uomo che ha vissuto mille vite in una sola, e che ha trovato nella radio il palcoscenico perfetto per raccontare il mondo attraverso i suoi occhi curiosi e vivaci. La radio, quel medium che sembra sfidare il tempo, diventa la voce di ...

Nicola Salvio e Fulvio Rodda presentano il libro Overlooking ad Alghero
  Verrà presentato ad Alghero venerdì 10 maggio "overlooking: storie di (a)normale efficienza", il nuovo progetto editoriale di EC Edizioni - Biella e contenente, tra gli altri, un racconto di Nicola Salvio. L'appuntamento è per le 18,30 nella sala conferenze della Fondazione Alghero. Interverranno il l'editore e curatore del volume Fulvio...

Arriva il mese di Maggio: il ricordo della liberazione del lager di Mauthausen.
  Nel marzo del 1938, subito dopo l’occupazione e l’annessione dell’Austria al Terzo Reich, il Reichführer delle SS, Heinrich Himmler e Oswald Pohl, capo dell’ufficio amministrativo delle SS, accompagnati da alti ufficiali delle SS, si recarono a Mauthausen e Gusen per ispezionare le cave di pietra in attività in quelle cittadine. In partic...

Presentazione del libro "Tore Burruni Campiò Mundial": Un tributo al campione di Alghero
  Antonio Budruni celebra la leggenda del pugilato Tore Burruni nel suo nuovo libro "Tore Burruni Campiò Mundial", la cui presentazione è prevista per martedì 23 aprile alle 18:30 nella storica Torre di Sulis ad Alghero. Questa location simbolica, dove Burruni iniziò a praticare il pugilato nel dopoguerra, farà da cornice all'evento che coinci...

Castelsardo ospita la XVI edizione della Scuola Estiva di Alta Formazione Filosofica
  Dal 27 al 29 giugno 2024, l'incantevole città di Castelsardo diventerà il cuore pulsante del dibattito filosofico e teologico internazionale grazie alla XVI edizione della Scuola estiva internazionale di alta formazione filosofica di Inschibboleth. Quest'anno, il tema scelto è "Fenomenologia e rivelazione", un argomento che promette di stimo...