Il 23 Settembre un incontro tra Tradizione e Innovazione alla 'Cammei Monografici'"

Il mondo musicale della tradizione sarda incontra quello moderno. Da questa unione nasce la contaminazione che sarà al centro della terza data della rassegna “Cammei Monografici”, edizione 2023, che ha come sottotitolo “Musica all’ex convento dei Cappuccini”. Sabato 23 Settembre, dalle ore 20.30, sarà di scena il concerto dal titolo “Armonie dei due Mondi”, con protagonisti il duo formato da Fabrizio Marchionni al pianoforte, e da Alice Madeddu come voce Soprano. Non è casuale nemmeno la location: lo spettacolo si svolgerà infatti alla Biblioteca delle minoranze linguistiche e della Lingua Sarda, nell'ex Covento dei Cappuccini, in via Brigata Sassari 4, a Quartu Sant'Elena. “Armonie dei due Mondi” è un concerto-incontro di due anime: verranno proposte le opere di Ennio Porrino (1910-1959) “Sul Monte Limbara” e “Tre rose d'oro” - conosciute ai più come mottetti sardi per canto e pianoforte – e “Traccas”, opera cantata in duo i cui versi sono stati scritti da un poemetto di Sebastiano Satta. Il concerto proseguirà poi con canti popolari della Sardegna per Soprano e pianoforte rielaborati dal Maestro Franco Oppo: “Ninnia”, “Gosos de Capodanno”, “Funtana Cristallina”, “Boghe a Sa Vardeina”, “Gosos de Sant'Antoni”.Chiuderà la serata l'opera dello stesso Maestro Fabrizio Marchionni, “Sonadas e Cantadas de Sardigna”. Il cartellone prevede poi in calendario i concerti del 7 e 8 Ottobre (“Incontri con la Musica popolare colta”), 14 Ottobre (“Carnevale degli Animali”), 5 Novembre (“A Quattro Mani”), 12 Novembre (“Pareidolia Trio”) e del 25 Novembre (“Virtuosismi pianistici”). Organizzata dall’Associazione Incontri Musicali, la rassegna “Cammei Monografici”, vede la collaborazione della Scuola Civica L.Rachel i cui migliori allievi saliranno sul palco prima di ciascuna data.

Cultura

Cronache della Repubblica: I Presidenti d'Italia Giovanni Gronchi: L'uomo del popolo
  Benvenuti al terzo appuntamento di "Cronache della Repubblica", dove esploriamo le vite e i mandati dei Presidenti della Repubblica Italiana. Oggi ci addentriamo nella storia di Giovanni Gronchi, il terzo Presidente della Repubblica, un leader carismatico e uomo del popolo che ha segnato un'epoca di trasformazioni sociali ed economiche. ...

Il patrimonio culturale dell’abito femminile tradizionale di Sardegna.
  L’abito tradizionale sardo, in tutte le località isolane, ha sempre mostrato le sue particolarità sartoriali in intimo legame con gli altri preziosi insiemi culturali d’ambito demoetnoantropologico, quali sono i balli e gli strumenti musicali, la liturgia e la paraliturgia cristiana, le superstizioni e le leggende, le dinamiche della nas...

L'universitario sardo Salvatore Calvia e il Risorgimento italiano
  Il Congresso di Vienna che segue il periodo napoleonico, ristabilisce l’assetto assolutistico dei regni in Europa provocando di fatto un ventennio di insurrezioni popolari che sfociano indissolubilmente nella Primavera dei Popoli nel 1848. Il fine dei moti del ‘48, è quello di cambiare i governi della cosiddetta “restaurazione” con organ...

L’arte di collezionare vinili di Paolo De Socchieri.
  È una vera e propria vocazione, che ripercorre le straordinarie vie della Musica, per diventare, poi, una vera e propria Arte; quell’arte di collezionare vinili, che accompagna la personale storia di Paolo De Socchieri: cantante, e professionista nel settore degli studi di registrazione. Il primo impatto di Paolo De Socchieri con la mus...