La seconda sfilata, il matrimonio e tanto pubblico per Lu Carrasciali Timpiesu 2023

  Tanto pubblico, tante maschere estemporanee, alberghi e B&B al completo, vie affollate , profumo di frittelle e tribune al completo. In questo contesto, decisamente accattivante, si è vissuta la domenica di Lu Carrasciali Timpiesu 2023. Dal palco la voce ferma e avvolgente di Alessandro Achenza, direttore artistico del Carrasciali Timpiesu dal 2011, affiancato da Italo Careddu , ha dettato i tempi di una domenica colma di allegria. Ventitre fra carri a concorso e gruppi estemporanei, la Marching Band di Berchidda, le antiche maschere Galluresi e ovviamente i due protagonisti Re Giorgio e Mannena, da oggi sposi felici, accompagnati da una corte leggiadra come le farfalle che la compongono. Il tutto arricchito dal Pre show musicale, dall’ironia e dalle musiche tipiche de Lu Carrasciali Timpiesu.

  Lunedì 20 Febbraio sarà la giornata dei bambini che, grazie alla collaborazione con le scuole cittadine, potranno vivere una sfilata unica nel suo genere. Martedì gran finale con l’ultimo corteo del 2023 dei carri e dei gruppi. Martedì Re Giorgio, sentirà vacillare il proprio regno e il processo prima e la condanna poi, ne decreteranno la fine . Tutti i protagonisti hanno saputo raggiungere l’obiettivo prefissato e, grazie ad un importante dispiegamento di forze , tutto è andato per il verso giusto. La diretta televisiva e streaming di Teleregione Live e di Canale 48 ha permesso ai tanti che non sono riusciti a raggiungere la città , di seguire ogni momento dello spettacolo. 

  La giuria ha iniziato la disamina dei carri e il risultato del lavoro si potrà conoscere martedì quando saranno consegnati gli Oscar ai vincitori. Martedì 21 febbraio dalle ore 15,00 diretta televisiva a cura dell’emittente Videolina, da sempre al fianco de Lu Carrasciali Timpiesu, sul canale 10 del DGT e sul canale 819 di Sky. Lu Carrasciali Timpiesu 2023 ha il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Autonoma della Sardegna,Sardegna Isola senza fine, dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico,Fondazione di Sardegna, Associazione Carrasciali, Associazione Carrascialai Timpiesi, Associazione Turistica Proloco , Zema Bike, Cooperativa sociale ISS, la classe 78,Liceo artistico e Musicale De Andrè, Liceo Dettori, IAMDigital, Classe 74, Admaiora APS,Mirtò

Cultura

Luigi Pirandello e la “Sardegna Letteraria”: Sassari, maggio del 1902.
  La “Sardegna letteraria” è stato un periodico culturale italiano del novecento di grande interesse, stampato a Sassari per i tipi di Ubaldo Satta, in Via Caserma 4, che veniva pubblicato il 1°, il 10 e il 20 di ogni mese. La direzione ed amministrazione della “Sardegna letteraria”, si trovava a Sassari, in Via Cavour 3, e annoverava l’il...

Venerdì a Cagliari lo scrittore Antonio Losito presenta il libro “Diventa un tiranno”
  Venerdì 17 maggio alle 18 negli spazi della Fondazione di ricerca “Giuseppe Siotto”, in via dei Genovesi 114 a Cagliari, arriva lo scrittore “comico” Antonio Losito che presenterà il suo libro “Diventa un tiranno”, pubblicato da Rizzoli. Autore per la tv e i canali digitali (ha lavorato tra gli altri per Rai, Canale 5, Sky), Losito è anch...

"Il mio nonno speaker": Un viaggio nel tempo tra le onde della radio italiana
  "Nonnu Tore, panettiere, meccanico e infine mago delle onde radio": così potrebbe iniziare la leggenda di un uomo che ha vissuto mille vite in una sola, e che ha trovato nella radio il palcoscenico perfetto per raccontare il mondo attraverso i suoi occhi curiosi e vivaci. La radio, quel medium che sembra sfidare il tempo, diventa la voce di ...

Nicola Salvio e Fulvio Rodda presentano il libro Overlooking ad Alghero
  Verrà presentato ad Alghero venerdì 10 maggio "overlooking: storie di (a)normale efficienza", il nuovo progetto editoriale di EC Edizioni - Biella e contenente, tra gli altri, un racconto di Nicola Salvio. L'appuntamento è per le 18,30 nella sala conferenze della Fondazione Alghero. Interverranno il l'editore e curatore del volume Fulvio...

Arriva il mese di Maggio: il ricordo della liberazione del lager di Mauthausen.
  Nel marzo del 1938, subito dopo l’occupazione e l’annessione dell’Austria al Terzo Reich, il Reichführer delle SS, Heinrich Himmler e Oswald Pohl, capo dell’ufficio amministrativo delle SS, accompagnati da alti ufficiali delle SS, si recarono a Mauthausen e Gusen per ispezionare le cave di pietra in attività in quelle cittadine. In partic...

Su Contadu de Marinella: il brano del Duo Animas che farebbe innamorare De Andrè.
  Dama Poesia e Musa Musica si sono incontrati ancora una volta, sui Lidi della Bellezza, per amarsi e concepire con ragione, un brano ricco di profondità, e carico di emozioni come solo il mare dell’antica terra di Sardegna sa ispirare. Splendide sonorità che richiamano un’eco di flamenco, quelle delle chitarre di Alessandro Melis, si ab...

Presentazione del libro "Tore Burruni Campiò Mundial": Un tributo al campione di Alghero
  Antonio Budruni celebra la leggenda del pugilato Tore Burruni nel suo nuovo libro "Tore Burruni Campiò Mundial", la cui presentazione è prevista per martedì 23 aprile alle 18:30 nella storica Torre di Sulis ad Alghero. Questa location simbolica, dove Burruni iniziò a praticare il pugilato nel dopoguerra, farà da cornice all'evento che coinci...