Il Cagliari incassa la quarta sconfitta consecutiva

  Il Cagliari incassa la quarta sconfitta consecutiva (il secondo KO di fila tra le mura amiche) perdendo 3 a 1 contro la Lazio. Restiamo al penultimo posto in classifica con 18 punti. Con questo presidente (al comando da quasi 10 anni) non abbiamo mai vinto in nessuna occasione contro i biancocelesti... Il bilancio recita: zero vittorie, tre pareggi e tredici sconfitte. La formazione iniziale (con la solita difesa a tre e un solo attaccante in avanti) schierata dal tecnico romano ha fatto discutere, perché ha lasciato in panchina due validi elementi come Dossena e Prati per mettere Obert e Deiola che, secondo me, non sono stati all'altezza. Nel primo tempo il Cagliari, sul piano dell'atteggiamento, ha deluso un'altra volta. Dopo pochi minuti, sugli sviluppi di un calcio piazzato, il pallone arriva sulla testa di Gaetano che devia involontariamente nella porta difesa da Scuffet ma l'ex Udinese è bravo a mettere la sfera in corner. Poco dopo Immobile, lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia cagliaritana, sfiora il gol a tu per tu con Scuffet dopo aver sfruttato un filtrante in verticale di Cataldi. Pallone in calcio d'angolo. Un piccolo squillo del Cagliari si registra al 19 minuto quando Viola su sponda di Gaetano calcia centralmente senza creare problemi a Provedel che blocca la sfera. Al 26' la Lazio passa in vantaggio: punizione di Luis Alberto, il pallone rimane dentro l'area di rigore del Cagliari e Felipe Anderson serve Isaksen che mette un cross insidioso all'interno dell'area piccola dove Azzi liscia clamorosamente e dietro di lui c'è Deiola che,in maniera involontaria, sigla un'incresciosa autorete ai livelli della trasmissione "Mai dire gol". L' occasione più importante per il Cagliari arriva sul finire del primo con una punizione calciata da Viola che pesca Lapadula di testa ma Provedel respinge con i piedi. Nella ripresa i rossoblù sono stati un po' più intraprendenti anche grazie agli ingressi di alcuni giocatori come Luvumbo, Augello e Dossena... Nandez sfiora il gol dopo essere stato servito dalla sinistra da Luvumbo ma schiaccia il tiro che termina fuori. Arriva però anche il raddoppio con Immobile che batte Scuffet da posizione defilata dopo aver sfruttato una respinta del portiere friulano oppostosi dopo un tiro di Isaksen... Poco dopo il Cagliari riapre la partita: Gaetano (arrivato negli ultimi giorni di mercato in prestito secco dal Napoli) sfrutta un ottimo passaggio con il tacco di Luvumbo e, da fuori area, realizza a giro un eurogol strepitoso. Makoumbou (insufficiente anche questa volta e lentissimo in generale nella manovra) sfiora il pari dopo un assist con l'esterno di Nandez ma Prove del mette in corner e si oppone anche nell' azione successiva su un tiro in controbalzo di Gaetano dalla distanza. Nel loro momento migliore, i rossoblù al 65' subiscono il gol del definitivo 1 a 3 in contropiede con il brasiliano Felipe Anderson che calcia da dentro l'area trovando la deviazione di Zappa... Da quel momento il Cagliari si è arreso e non ha più reagito tranne quando si sono viste le conclusioni di Luvumbo e Augello... Abbiamo regalato per l'ennesima volta un tempo all'avversario svegliandoci in una situazione di svantaggio e la Lazio non era esaltante come abbiamo già potuto notare nel match di andata dello scorso Dicembre... Gli unici sufficienti sono stati a mio parere Gaetano e Scuffet. Per il resto tutti sotto la sufficienza... La situazione non è delle migliori, la speranza è quella di assistere ad una svolta in termini di risultati a partire dalla trasferta di domenica contro l'Udinese per centrare l'obiettivo salvezza. Vogliamo vedere una squadra che possa correre e lottare fino al fischio finale. Speriamo bene e forza rossoblù.

Opinione

Alghero: Il solito ciaffarec tra Alghero in House e le rotture di fine mandato
  Politica algherese in fermento, le elezioni si avvicinano, ma prima c'è la noiosa tappa obbligata del consiglio comunale. 3 ordini del giorno, approvazione rendiconto di bilancio moltiplicata per tre.  L'advocat, prima dell'inizio dei lavori, ha benedetto il Neo Monsignore incontrandolo all'esterno del consiglio, gli...

L'opinione di Dambra: Cagliari in risalita nella lotta per la salvezza
  Nella 31^ giornata del campionato di Serie A 2023/2024, il Cagliari ottiene tre punti fondamentali per la salvezza, imponendosi per 2-1 contro un'Atalanta in lotta per un posto nelle competizioni europee. Con questa vittoria, il Cagliari sale a 30 punti, posizionandosi momentaneamente al 13° posto in classifica, e torna a vincere in casa con...

Critica ai convertiti della domenica: Il Cagliari, Ranieri e la lealtà a tempo
  In un mondo calcistico dove le emozioni si accendono e spengono con la velocità di una notifica sullo smartphone, il recente trionfo del Cagliari, con una vittoria in rimonta per 2 a 1 contro l'Atalanta, ha acceso i riflettori su una platea variopinta di tifosi e critici. "Ci siamo mangiati l'Atalanta!" è diventato il grido di battaglia, qua...

The Voice Senior incorona Diana Puddu
  Ha ottenuto il 45% dei voti durante la finale di The Voice Senior, è ha trionfato portandosi a casa il trofeo plastificato. Diana Puddu, la sessantenne di Quartu Sant'Elena ha emozionato la giuria con la sua voce dirompente. Gigi D'Alessio, che l'ha portata in trionfo tra coriandoli e flash dei fotografi, l'ha scelta per far parte della sua ...

L'opinione di Dambra: Rimonta Rossoblù, Cagliari e Verona si dividono la posta
  Finita la sosta per le nazionali, torna la Serie A. Dopo la sconfitta esterna contro il Monza, la squadra rossoblù, in rimonta, pareggia 1 a 1 alla "Domus" nello scontro diretto contro il Verona. Entrambe le compagini vanno a 27 punti staccando di due lunghezze il Frosinone al terzultimo posto. Per ricordare l'ultimo successo casalingo de...

Alghero: Ospedale a Mamuntanas, quando la politica travalica la realtà
  La conclusione della Legislatura regionale, marcata Solinas, ha regalato al fotofinish una serie di provvedimenti ancora non tutti conosciuti ai più. In questo turbinio amministrativo anche Alghero è stata coinvolta e in un tema delicato come la sanità. Stante l’esigenza di visibilità elettorale o di assicurare determinati bacini di cons...

L'opinione di Dambra: Impresa del Cagliari in chiave salvezza
  Oggi il Cagliari, dopo due pareggi consecutivi,ha ottenuto tre punti di platino contro un Empoli in salute. I rossoblù tornano a vincere in trasferta nella massima serie dopo due anni e,a distanza di circa dieci anni,espugnano il "Castellani". La prestazione comunque non è stata esaltante. I toscani erano ancora imbattuti dall' arrivo in p...