Cathy La Torre con "Non è normale" ad Alghero

  Venerdì 16 febbraio Cathy La Torre sarà ad Alghero per presentare il suo nuovo libro Non è normale. Se è violenza non è amore. È reato appena uscito per le edizioni Feltrinelli. Dialogherà con l'autrice Sonia Borsato. L'appuntamento è per le 18,30 presso la sala conferenze della Fondazione Alghero (Lo Quarter 2° piano). L'evento è curato dalla Libreria Cyrano di Alghero in collaborazione con il festival Dall'altra parte del mare. Un libro che nasce dall’esigenza di ribadire che non è normale avere il telefono sotto controllo. Non è normale essere bersagliata di messaggi e chiamate da un ex. Non è normale ricevere avance sessuali senza aver dato il consenso. 

  Non è normale subire pressioni su scelte e desideri personali. Insieme a Cathy La Torre impareremo a riconoscere quante e quali sono le (molte) facce della violenza, come fronteggiarle legalmente, a chi rivolgerci e come agire se pensiamo di essere vittime o testimoni di un abuso.

  Un “bignami” capace di fornirci gli strumenti necessari per coltivare l’amore senza cercare di compiacere gli altri e annullare noi stessi, e soprattutto per non confonderlo con ciò che è reato. La violenza ha molti volti. Nessuno è accettabile. Cathy La Torre è avvocata e attivista per i diritti umani e civili, da anni conduce battaglie per la parità di trattamento e contro ogni forma di violenza. 

  Ha fondato e dirige lo studio legale Wildside Human First. Nel 2008 ha fondato il Centro Europeo di Studi sulla Discriminazione ed è stata vicepresidente del Movimento Identità Trans. Nel 2019 è stata insignita a Bruxelles del premio The Good Lobby come miglior avvocata pro-bono d’Europa, e nel 2020 del premio Coraggio Emanuela Loi. Scrive e produce insieme a Guglielmo Scilla il podcast “Invertiti – storie di gay, lesbiche, bisessuali, trans e travestite che hanno invertito il corso della Storia”. Ha pubblicato Nessuna causa è persa e Ci sono cose più importanti (Mondadori). Sui social è @avvocathy

Cultura

Su Contadu de Marinella: il brano del Duo Animas che farebbe innamorare De Andrè.
  Dama Poesia e Musa Musica si sono incontrati ancora una volta, sui Lidi della Bellezza, per amarsi e concepire con ragione, un brano ricco di profondità, e carico di emozioni come solo il mare dell’antica terra di Sardegna sa ispirare. Splendide sonorità che richiamano un’eco di flamenco, quelle delle chitarre di Alessandro Melis, si ab...

Presentazione del libro "Tore Burruni Campiò Mundial": Un tributo al campione di Alghero
  Antonio Budruni celebra la leggenda del pugilato Tore Burruni nel suo nuovo libro "Tore Burruni Campiò Mundial", la cui presentazione è prevista per martedì 23 aprile alle 18:30 nella storica Torre di Sulis ad Alghero. Questa location simbolica, dove Burruni iniziò a praticare il pugilato nel dopoguerra, farà da cornice all'evento che coinci...

Castelsardo ospita la XVI edizione della Scuola Estiva di Alta Formazione Filosofica
  Dal 27 al 29 giugno 2024, l'incantevole città di Castelsardo diventerà il cuore pulsante del dibattito filosofico e teologico internazionale grazie alla XVI edizione della Scuola estiva internazionale di alta formazione filosofica di Inschibboleth. Quest'anno, il tema scelto è "Fenomenologia e rivelazione", un argomento che promette di stimo...

Un’autodidatta da Nobel: l’illustre Grazia Deledda
  Il 7 agosto dell’anno 1938, sulle mura della Residenza Comunale della pregiata località balneare e termale di Cervia, in Emilia-Romagna, venne affissa una lapide commemorativa in onore dell’illustre premio Nobel e scrittrice Grazia Deledda; quell’iscrizione, ancora oggi, ricalca le parole ricche d’ammirazione composte dallo scrittore Antonio...

"Electra" di Guido Sari: Una commedia che ridefinisce l'eroina greca
  Quando l'antico incontra il moderno nelle pieghe dell'immaginazione e della complessità psichica, nasce "Electra" di Guido Sari, la commedia che verrà presentata dall'Associació per a la Salvaguarda del Patrimoni Cultural de l’Alguer. Il prossimo appuntamento con il teatro è fissato per venerdì 5 aprile, alle 18:30, nella Sala conferenze del...

Da Bitti a Sanremo: i segreti del canto a tenore
  Un palco prestigioso ed un cantante di successo hanno reso ancor più importante il ruolo del Canto a Tenore della Sardegna: mi riferisco alla recente presenza dei Tenores di Bitti “Remunnu ‘e Locu” al Festival di Sanremo dell’anno 2024; in quell’occasione si sono esibiti duettando con il bravissimo cantante Mahmood, in un’interessante ri...