Accademia Olearia: Nuovi importanti riconoscimenti dalla Spagna agli ESAO Awards

  La Scuola Superiore dell'Olio d'Oliva ha reso noti i risultati dei premi internazionali che organizza annualmente. Al concorso hanno partecipato più di 125 oli provenienti da undici paesi diversi, tra cooperative e produttori e imbottigliatori. All'ESAO sono soddisfatti dello sviluppo dei premi e si congratulano con tutti i vincitori. “Gli EVOO italiani presentati in questa edizione degli ESAO Awards stanno sviluppando un lavoro straordinario, scommettendo sulla massima qualità. Vi porgo le mie più sincere congratulazioni”, afferma Susana Romera, direttore tecnico dell'ESAO e responsabile degli ESAO Awards. Gli ESAO Awards celebrano quest'anno la loro settima edizione con l'obiettivo di ricercare e riconoscere i migliori EVOO internazionali. Il miglior olio d'oliva d'Italia Gli oli italiani si affidano da anni agli ESAO Awards. Questi EVOO sono realizzati da produttori che, con la loro partecipazione agli ESAO Awards, si impegnano a diffondere i loro marchi a livello internazionale. I vincitori e i finalisti per "Best Italian EVOO" agli ESAO Awards 2022/23 sono: Primo premio: "Riserva del Produttore" Sardegna DOP prodotto da Accademia Olearia SRL. Secondo premio: Gran Riserva Giuseppe Fois prodotto da Accademia Olearia SRL. Terzo premio: Olio Val di Mazara D.O.P. redatto da Bonolio S.R.L. Finalisti: - San Giuliano Cuor D'Olivo prodotto da Domenico Manca S.P.A. -Oleificio San Giuliano - San Giuliano Bosana prodotto da Domenico Manca S.P.A. -Oleificio San Giuliano Accademia Olearia SRL è la prima vincitrice del paese. Il produttore italiano iniziò la sua attività nel 1890 alla periferia di Alghero, nel nord-est della Sardegna. Attualmente hanno 230 ettari di uliveto con circa 25.000 piante di ulivo, per lo più della varietà Bosana. Classifica Paese I premi delle scuole offrono una classifica que classifica gli oli per paese. "Gli ESAO Awards non hanno visto la partecipazione di olive principalmente dalla Spagna, ma anche da altri paesi, produttori come Italia, Portogallo, Grecia, Turchia o Cina, tra gli altri", secondo gli organizzatori. 

  Gli EVOO spagnoli sono anche classificati in una classificazione specifica basata sulla comunità autonoma. Guida Ufficiale della Scuola Superiore dell'Olio di Oliva Inoltre, la Scuola ha fatto coincidere la delibera dei Premi con il lancio di una nuova versione della Guida ESAO, più interattiva e completa, dove compariranno i vincitori e i finalisti non solo dei Premi ESAO, ma anche del Mario Solinas (Consiglio Oleicolo internazionale)d e Spagnolo Food Awards del Ministero dell'Agricoltura, della Pesca e dell'Alimentazione. La guida è presentata in formato online e ad accesso libero. Include filtri per la ricerca in base alle varietà, ai premi ottenuti, ai certificati e altro. L'obiettivo principale della Guida ESAO è quello di aiutare i produttori e le cooperative nella diffusione del proprio lavoro e, a sua volta, fornire al consumatore finale uno strumento gratuito e facilmente accessibile che consenta di conoscere i nuovi Oli Extra Vergine di Oliva.

Cronaca

Sanità, 1000 euro in più al mese ai medici che scelgono l’Ogliastra
  Siglato l’accordo tra la Asl e i sindacati per il riconoscimento di un beneficio economico ai professionisti che indicheranno come sede di lavoro l’ospedale di Lanusei. Lanusei, 27 maggio 2024 - Un beneficio economico di 1000 euro al mese per i medici che sceglieranno l'Ogliastra come sede di lavoro. È questo il risultato dell’accordo...

Evento di CNA Sassari su "Le Comunità Energetiche Rinnovabili"
  La CNA Territoriale di Sassari organizza, con il Patrocinio del Comune di Tissi un incontro pubblico su un tema attualissimo e di fondamentale importanza per il futuro della Sardegna dal titolo: Le Comunità Energetiche Rinnovabili: opportunità di sviluppo per i nostri paesi e per le nostre imprese. L’evento è In programma per lunedì 3 giu...

Un ufficio virtuoso per l'agenda 2030 che ripercorra i successi di Agenda 21
  Dalla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, ai progetti Piedibus, alla festa internazionale dei Pattini, alle ippo ciclovie, al portale di infomobilità turistica alle giornate di M’Illumino di meno. Il Comune di Alghero è stato numero uno in Sardegna e modello per il lavoro profuso da anni da Agenda 21 Locale con la promozione della ...

Riprende il volo il falco pecchiaiolo soccorso dal Corpo forestale
  Uno dei rapaci soccorsi dal Corpo Forestale nei giorni scorsi è stato liberato nel Parco regionale di Molentargius dal personale della Stazione forestale di Cagliari. Si tratta del falco pecchiaiolo (Pernis apivorus) recuperato nell'area di Molentargius dal Corpo Forestale e ricoverato per le cure presso il Centro Regionale recupero Fauna s...

Tragedia a Milis: Uomo di 75 anni precipita dal balcone della casa di riposo
  Milis, 27 maggio 2024 – Un grave incidente ha scosso la comunità di Milis questa mattina. Un uomo di 75 anni, residente da poco tempo in una casa di riposo della località, è precipitato dal balcone della sua camera. L'allarme è stato lanciato immediatamente, e i sanitari del 118 sono giunti rapidamente sul luogo. ...

Auto cade in una scarpata a Poltu Quatu: due feriti
  La scorsa notte, per ragioni ancora da accertare, un'auto è finita in una scarpata lungo la Provinciale 59, nei pressi di Poltu Quatu. L'incidente, avvenuto intorno alle 23:00, ha visto coinvolti due occupanti del veicolo, che fortunatamente sono riusciti a uscire dall'auto e a mettersi in salvo.Subito dopo l'incidente, il personale sanitari...