L'opinione di Dambra: Spagna-Francia 2-1 - Le furie rosse volano in finale agli Europei 2024

  La Spagna di De La Fuente supera la Francia per 2-1 in rimonta e accede alla finalissima degli Europei 2024, in programma domenica 14 luglio alle 21.00. Le Furie Rosse, prive degli squalificati Carvajal e Le Normand e dell'infortunato Pedri, hanno mostrato grande carattere contro una Francia determinata. La partita è stata subito vivace: la Spagna parte forte con un colpo di testa di Fabian Ruiz, ma al 9' è la Francia a passare in vantaggio grazie a un perfetto assist di Mbappé per Kolo Muani, che batte Unai Simón di testa. Tuttavia, la Spagna risponde al 20' con un gol del giovane talento Lamine Yamal, che con un bel sinistro a giro sotto l'incrocio pareggia i conti e diventa il più giovane marcatore tra Mondiali ed Europei. 

  Poco dopo, al 25', Dani Olmo segna il 2-1 sfruttando una serie di rimpalli nell'area francese, con una deviazione decisiva di Koundé. Nella ripresa, la Francia cerca di recuperare lo svantaggio con varie occasioni, tra cui un tiro-cross di Dembélé e un colpo di testa di Upamecano. La Spagna, però, si difende bene e resiste agli attacchi francesi, creando a sua volta qualche pericolo con un tiro dal limite di Yamal. Nel finale, la Francia ha tre grandi opportunità per pareggiare, ma Theo Hernández, Mbappé e Griezmann falliscono tutte le occasioni. Il risultato rimane invariato e la Spagna conquista così un posto nella finalissima, dove affronterà la vincente tra Olanda e Inghilterra, in campo oggi alle 21.00 al Westfalenstadion di Dortmund.

Opinione

L'opinione di Dambra: Olanda-Inghilterra 1-2
  L'Inghilterra batte meritatamente 2-1 l'Olanda e va in finale contro la Spagna a Berlino, in programma Domenica 14 Luglio (calcio d'inizio alle ore 21.00). Sarà una sfida tra due grandi talenti: Jude Bellingham (2003) e Lamine Yamal (2007). Nel primo tempo si è vista la miglior Inghilterra di tutto l'Europeo: i "Tre Leoni" sono stati dete...

La notte silenziosa di Cagliari: Una riflessione
  Ogni sabato notte, a Cagliari, i bus pubblici operano fino alle quattro del mattino, offrendo ai cittadini un mezzo sicuro per raggiungere il centro città anche nelle ore notturne. Questa iniziativa, in via sperimentale, è accompagnata da un servizio di sicurezza a bordo, garantendo tranquillità ai passeggeri. Ho deciso di provare il servizi...

L'opinione di Carla Marongiu sulla disfatta dell'Italia agli Europei
  Quando la FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio capirà che le convocazioni calate dall’alto, e decise non per meriti oggettivi (i risultati di questo europeo parlano chiaro) anche per la straripante ed eccessiva presenza di stranieri in tutti i campi, anche quelli giovanili, NON portano ai risultati giusti? Ormai dovrebbe essere palese. La...

L'opinione di Dambra su Olanda-Austria 2 a 3
  3^ giornata della fase a gironi del gruppo D (Euro 2024) L' Austria,a sorpresa, vince il gruppo D a quota 6 punti davanti alla Francia (5 pt), all'Olanda (4 pt) e alla Polonia (1 pt); L' altro match tra Francia e Polonia finisce 1-1. Gli austriaci di Ragnick giocano un ottimo primo tempo e al 6' trovano l'1-0: cross da sinistra di Pr...

Una notte a Sassari: Quando l'indifferenza uccide
  È notte a Sassari. Un gabbiano reale giace sotto casa, una zampa rotta, incapace di volare. Una ragazza, determinata a salvare la creatura, si trova a combattere non solo contro le ferite del malcapitato pennuto, ma contro un sistema che sembra aver perso ogni senso di umanità.  "Telefono come da prassi il 112 che mi...

L'analisi di Dambra: Borussia Dortmund-Real Madrid 0-2
  Finale di Champions League 2023/2024. Il Real Madrid di Carlo Ancelotti batte per 2 a 0 i tedeschi di Terzic e conquista la 15^ vittoria in questa competizione. L'ultima sconfitta per gli spagnoli in una finale risale al 1981. Dopo 30 secondi, il direttore di gara è costretto a fermare il gioco per via di un'invasione di campo. Dopo 4 ...

L'opinione di Dambra sulla finale di confederence league
  L'Olympiacos si aggiudica la terza edizione del torneo continentale contro i gigliati di Vincenzo Italiano (forse al Bologna il prossimo anno) grazie a una rete di El Kaabi al 116' minuto. La gara si è disputata ad Atene. Il primo tempo è stato equilibrato con due occasioni per parte ma ricco di vivacità ed intensità. Al 4' Podence scal...