La Sardegna trionfa a Sanremo, grazie agli auricolari NTS Audio

  NTS Audio lo ha fatto di nuovo: Angelina Mango, come Blanco nel 2021, ha vinto Sanremo utilizzando le cuffie in-ear firmate dal sardo Riccardo Cherchi e dal socio Alessandro Mucci, fondatori dell’impresa. Il progetto NTS Audio nasce a Milano quattro anni fa dall’unione dei due talenti, con diverse esperienze nel settore audio. Riccardo, nato a Olmedo e cresciuto tra questa cittadina e Alghero, si è poi trasferito a Milano dove è diventato un apprezzato fonico e tecnico del suono, arrivando a lavorare con tanti artisti italiani tra cui J.Ax, Mika, Takagi e Ketra, Eros Ramazzotti, Capoplaza e Matteo Boccelli. Dalla passione per la musica è nata la scintilla imprenditoriale con il lancio di NTS Audio, un brand localizzato nel capoluogo lombardo e dedicato all’audio di qualità, con focus sui monitor in-ear. Questi auricolari rappresentano uno strumento fondamentale per l’esibizione di un artista. 

  Molti li avranno notati: ogni cantante della kermesse aveva degli auricolari particolari, alcuni ricoperti di brillanti, altri colorati o dorati. Si tratta di supporti fondamentali per una buona esibizione: coprono la parte interna del padiglione auricolare, plasmandosi su misura, eliminando il rumore esterno e permettendo di ascoltare la musica della band e orchestra in tempo reale: maggiore è la loro qualità, migliore sarà il risultato acustico, influendo sulla loro performance. E la qualità di NTS Audio è davvero alta, come certificato dalla crescita dell’impresa, che in pochi anni è diventata un punto di riferimento a livello nazionale. Quest’anno il gruppo di cantanti che hanno scelto questi auricolari per l’esibizione a Sanremo era davvero folto: accanto alla vincitrice figurano anche Mamhood, Rose Villain, Alessandra Amoroso, i Santi Francesi, Diodato e altri, compresi anche artisti che si sono esibiti nelle performance collaterali, come Rosa Chemical. Le cuffie utilizzate da Angelina Mango, Mamhood e Rose Villain avevano un particolare speciale: sono state realizzate in partnership con il brand Nove25, designer di gioielli, che le ha impreziosite ulteriormente, rendendole ancora più uniche. 

  La soddisfazione dei due soci è tanta: «Siamo felici di aver accompagnato il talento di Angelina Mango: vogliamo fare i complimenti a lei e a tutti gli altri cantanti che hanno scelto le nostre in-ear per delle esibizioni così importanti» sottolineano Riccardo e Alessandro «NTS Audio nasce per stare accanto a chi produce musica, ai cantanti e a tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza acustica di altissima qualità, grazie a delle cuffie su misura». Attualmente i due giovani imprenditori sono focalizzati sulla crescita dell’impresa: Accanto alle cuffie professionali e su misura preferite da musicisti professionisti e non solo, gli in-ear NTS Audio stanno diventando un benchmark anche per la grande community dei gamers, un pubblico sempre più attento alla qualità audio. L’avventura di questa giovane azienda continua: un cuore sardo, che batte a Milano e sogna in grande

Cronaca

Anziani nel mirino: la Polizia locale di Sassari scende in campo contro le truffe
  A Sassari si è scatenata una vera e propria caccia al truffatore. E chi meglio della Polizia Locale può mettersi a capo di questa crociata? Martedì 5 marzo, alle ore 17, il Dipartimento di Agraria dell'Università di Sassari si trasformerà in un fortino contro l'inganno, ospitando un incontro di vitale importanza organizzato dalla Polizia Loc...

Il caos dei monopattini elettrici in giro per Cagliari
  Per me si va nella città dolente, per me si va nell’etterno dolore, Per me si va tra la perduta gente. Queste sono le parole che chiunque si accingeva a visitare l’inferno dantesco, leggeva sulla porta.   Oggi, queste stesse parole potrebbero applicarsi tranquillamente in qualunque portone d’ingresso, per esse...

AOU Sassari: Il primo soccorso si impara a scuola
  Nel contesto sempre più attento all'emergenza e all'urgenza, le istituzioni scolastiche emergono come luoghi privilegiati per promuovere la consapevolezza e l'educazione alla salute. Il progetto "Basi di primo soccorso tra i banchi di scuola", ideato e organizzato dal personale medico e infermieristico della Medicina d’Urgenza dell’Azienda o...

Conte in Sardegna: "Pronti ad un reddito di cittadinanza a livello regionale"
  La recente affermazione di Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 Stelle (M5S), sul rafforzamento del reddito di cittadinanza, in particolare con l'introduzione di una versione regionale in Sardegna, segna un momento significativo nel dibattito socio-economico italiano. Dopo la vittoria in Sardegna, Conte ha dichiarato a "Diritto e Rovescio"...

La corte costituzionale approva la legge regionale sulla medicina generale
  In un'importante decisione, la Corte Costituzionale ha dichiarato “Non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 1, comma 1, della legge della Regione Sardegna 5 maggio 2023, n. 5 (Disposizioni urgenti in materia di assistenza primaria)”. Con la sentenza 26/2024 depositata il 27 febbraio, il ricorso presentato dal Consigli...

Cagliari è un'odissea di buche - Solo nel mese di gennaio chiuse 424
  A Cagliari, pare che il Comune abbia deciso di giocare a un nuovo, entusiasmante gioco: "Chi chiude più buche vince". Ebbene, a gennaio 2024, la Global Service si è aggiudicata il primo premio con la chiusura di ben 424 buche stradali solo a gennaio.   Ma non è tutto: nel fervente spirito di innovazione, sono stati tr...

Denuncia shock all'ospedale Brotzu: "Abusato da un infermiere"
  Un fatto gravissimo emerge dalle mura dell'ospedale Brotzu di Cagliari, scuotendo profondamente la comunità locale e quella sanitaria nazionale. Un giovane, vittima di un incidente stradale che lo ha lasciato con fratture e lesioni, ha lanciato un'accusa terribile: «Abusato sessualmente da un infermiere mentre ero bloccato, e dolorante, in u...