Estate 2022: Innovazioni nella sosta a Valledoria

  A partire dal 1° giugno 2022 la gestione della sosta nel Comune di Valledoria (SS) è affidata ad Abaco Mobility, azienda veneta già presente in Sardegna con altre importanti gestioni. L'incarico vale per tutta la stagione estiva, fino al 30 settembre nelle aree balneari di San Pietro, Baia Verde/Gabetti, Maragnani, Maragnao e Baia dei Ginepri. Molteplici i cambiamenti introdotti per gli utenti, tutte scelte attentamente ponderate dall'Amministrazione comunale insieme ad Abaco, orientate alla semplificazione e massima accessibilità delle aree soggette a regolamentazione. I residenti e i turisti hanno già iniziato ad apprezzare i vantaggi delle nuove tecnologie e i servizi innovativi introdotti a Valledoria per regolarizzare la sosta. Si parte da un’ampia scelta di modalità di pagamento dove, a fianco alla classica moneta, si possono utilizzare più comode app di pagamento oppure carte bancarie, grazie al sistema POS in dotazione ai parcometri. Innovativa è anche la gestione del ticket di pagamento, in quanto non è più richiesta l’esposizione dello stesso sul parabrezza; è invece necessaria la digitazione della targa, facendo così risparmiare tempo all’utente che può anche prolungare la durata della sosta direttamente dal parcometro più vicino, senza dover tornare all’auto. Ma la grande innovazione consiste nell’introduzione del pagamento dematerializzato tramite smartphone.

  Tre le app disponibili ad oggi: EasyPark, MyCicero, Telepass, tra le più riconosciute nell’isola, nel continente e in Europa. Innumerevoli i vantaggi: tra questi il risparmio di tempo derivante dal poter attivare e terminare la sosta in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo, senza la necessità di avere contanti con sé, in quanto il pagamento avviene tramite app, senza nessun ticket da esibire. L’unica accortezza è selezionare il numero di targa associata al veicolo effettivamente in sosta. Le tre app differiscono fra loro per caratteristiche, modalità e criteri di attivazione, sistema di pagamento e ricarica del credito, servizi accessori al pagamento della sosta. Ogni utente potrà scegliere quella che fa al caso suo. Per residenti, domiciliati, esercenti e dipendenti delle attività locali, sono previste specifiche agevolazioni, che permetteranno loro di usufruire di scontistiche sulle tariffe e di abbonamenti dedicati.

  Il rilascio avviene presso gli uffici della Polizia locale di Valledoria, dove verranno effettuate le relative verifiche (informarsi preventivamente sulla documentazione necessaria). “L’obiettivo è quello di migliorare la qualità del servizio della sosta a pagamento, nell’ottica di una gestione degli spazi che permetta all’utente di usufruire delle nuove agevolazioni in modo semplice e ordinato, con le più avanzate tecnologie del settore. Per l’amministrazione la possibilità di presentare la stagione estiva con ulteriori servizi di maggior livello per la comunità e i turisti.” “Siamo lieti di accompagnare l’Ente verso l’evoluzione della gestione della sosta, - spiegano dal quartier generale di Abaco - in un territorio che merita attenzione per la bellezza dei luoghi, generando il giusto rispetto per lo stesso. L’utente riconoscerà il valore dei servizi proposti che mirano alla semplificazione ed alla facile accessibilità degli spazi messi a disposizione. Il dialogo con l’Ente apre oggi ad una fase sperimentale che permetterà di valutare quali altri interventi si possono mettere in atto nei prossimi anni, scegliendo da un’importante rosa di attività, che possiamo proporre grazie alle nostre esperienze”.

Cronaca

Tragedia sulla SS 125: Muore centauro di 54 anni
  Nel territorio di Urzulei, lungo la SS 125, si è verificato un tragico incidente che ha causato la morte di un centauro di 54 anni. L'uomo è stato sbalzato dalla moto dopo un violento urto con un autoveicolo. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Immediatamente dalla centrale è stato attivato Echo Lima 3, l'elisoccorso dell'Ar...

Alghero: Arrestati due truffatori di origine campana
  Nel pomeriggio di venerdì, i Carabinieri della Compagnia di Alghero hanno arrestato in flagrante due individui di origine campana: un uomo di 53 anni e una donna di 23 anni. I due sono accusati di aver orchestrato una truffa ai danni di un'anziana signora di 73 anni. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, in tarda mattinata i...

Incendi in Sardegna: Un intervento aereo per spegnere le fiamme a Pimentel
  Ieri, in Sardegna, il fuoco ha imperversato con quattro incendi sul territorio regionale. Tra questi, uno ha richiesto l'intervento aereo del Corpo Forestale, evidenziando ancora una volta l'incapacità delle istituzioni di prevenire e gestire efficacemente le emergenze ambientali. L'incendio più significativo si è verificato nel comune di...

Allevatori sardi fortemente penalizzati dalle regole PAC: Un disastro annunciato
  Le regole della Politica Agricola Comune (PAC) 2023/2027 si rivelano un autentico massacro per gli allevatori sardi. A causa di una norma mal concepita e applicata attraverso il portale Classy Farm, migliaia di aziende di allevamento ovino, caprino e bovino in Sardegna perderanno circa 30 milioni di euro di aiuti PAC per il 2023. Questo disa...

Chi è Carlo Acutis, il Beato morto a 15 anni che diventerà Santo
  Carlo Acutis è stato un giovane italiano, venerato come beato dalla Chiesa cattolica. Nato a Londra il 3 maggio 1991, Carlo Acutis ha trascorso gran parte della sua breve vita a Milano. La sua storia è straordinaria e ispiratrice. Il Beato Carlo Acutis diventerà Santo: è quanto annunciato dalla sala stampa vaticana a seguito dell’autorizz...