L'intervista del direttor Demuru

Dal beach soccer a turismo sportivo e sanità: Questo il piano di Roberto Desini per un futuro più a misura d’uomo per la Sardegna

Candidato con il PSI alle prossime elezioni regionali del 25 febbraio

  Lo sport visto a 360 gradi. Roberto Desini, candidato PSI, è presidente nazionale del Beach Soccer, disciplina tipicamente estiva, ma che può riscuote successo anche facendo da spalla alla stagione balneare. “Infatti,-dice Desini-lo scorso anno a fine settembre 2023 ad Alghero abbiamo organizzato una kermesse europea e mondiale che non ha avuto precedenti quanto a partecipazione. Sono arrivate 1.200 persone che hanno portato introiti per mezzo milione di euro. Un bacino d’utenza inaspettato, ma che testimonia il fatto di puntare tanto sul turismo sportivo. 

  Non bisogna dimenticare che qua in Sardegna abbiamo risorse che da altri parti non ci sono, come la lunga stagione calda oppure il vento, che sono tutte opzioni da sviluppare negli anni”. Per Roberto Desini è la decima campagna elettorale. Nasce nel PSI ed è passato per Italia dei Valori perchè il suo partito si era sciolto. Ora è tornato con idee nuove per un cambiamento radicale. È stato sindaco del Comune di Sennori ed attualmente è assessore dello stesso paese a qualche chilometro da Sassari. Inoltre ha ricoperto l’incarico di consigliere regionale (2014-‘19) e vice-presidente della provincia di Sassari (2005-‘12). 

  “Oltre al turismo sportivo vorrei portare avanti le politiche che sfruttino le risorse naturali.-ha proseguito Desini-Questo per avere una transizione ecologica che possa determinare un futuro roseo. E per finire la sanità, dove abbiamo la metà del bilancio inversamente proporzionale a quanto spendiamo. Dovremmo garantire un servizio efficiente per quelle che sono le risorse economiche ed invece adesso non riusciamo assolutamente a coniugare queste due cose”.

L'Intervista

Patrizia Mercuri, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo San Donato, punta sulla scuola e si proietta in un futuro prossimo, senza dispersione scolastica
  Grido d’allarme per una scuola che si sta sgretolando. Patrizia Mercuri, di Sassari, dirigente dell’istituto comprensivo San Donato, ha un piano d’azione. Che si sviluppa in dieci punti e ricalca quelle che sono le intenzioni di un PD unito. Anzitutto chiarisce: “Venendo dal mondo della scuola le mie competenze riguardano quel comparto”. Ide...

MR Simon si racconta: Dalle prime parate alle grandi squadre - La storia di un portiere
 In una fredda giornata di periferia, a soli sette anni, un giovane calciatore ha mosso i suoi primi passi ufficiali su un campo di calcio. Destinato a giocare sulla fascia destra, il suo sguardo era tuttavia catturato da un ruolo ben diverso: quello del portiere. Affascinato dall'idea di fermare gli avversari e proteggere la propria porta, de...

Aldo Addis: la cultura per prima nel suo programma
  Prima esperienza politica per Aldo Addis. Sino a qualche anno fa si pensava che il digitale potesse far sprofondare in una crisi senza via d’uscita il libro, invece il cartaceo resiste al mondo tecnologico ed anzi rilancia proposte.   Candidato PD, libraio di Sassari, Addis vuol immediatamente mettere in chiaro ...

Frankie Hi-MRG all'Opera Beach Arena di Quartu Sant'Elena: Faccio la mia cosa
Il 29 agosto l’artista Frankie Hi-Nrg presenterà la sua ultima produzione artistica, “Faccio la mia cosa”, all’Opera Beach Arena di Quartu Sant’Elena. Frankie Hi-Nrg, la storia del rap e dell’Hip-Hop italiano più sincero e più profondo, sia a livello artistico che stilistico, porterà in scena un suo monologo, ripercorrendo non solo momenti del prop...