Con le Pangas la Del Pacifico ottiene il certificato di sostenibilità nella pesca dei gamberetti

  La società  Seafoods, l'unico prodotto di gamberi messicani pescati in natura certificata del commercio equo e solidale disponibile sul mercato, ha recentemente ricevuto la certificazione Friend of the Sea in riconoscimento del metodo di pesca sostenibile dell'azienda che rispetta e protegge l'ambiente marino. I gamberi catturati in natura da Del Pacifico vengono pescati da piccole imbarcazioni conosciute come Pangas alimentate solo dal vento e dalla marea, piuttosto che dal peschereccio standard del settore. Questa tecnica di pesca artigianale, insieme a una rete selettiva, si traduce nella più bassa cattura accessoria e nel consumo di carburante per chilo di gambero in tutto il mondo. Inoltre, con la loro portata e stoccaggio limitati, le panga devono essere scaricate entro poche ore dalla cattura. Gli specialisti di gamberetti di Del Pacifico raccolgono il pescato ogni giorno e lo portano al loro stabilimento di lavorazione all'avanguardia, dove i gamberi vengono lavorati, congelati e spediti entro poche ore dalla rete. Non vengono utilizzati prodotti chimici e i gamberi vengono congelati solo una volta (a differenza del metodo di pesca a strascico che richiede il congelamento dei gamberi due volte). 

   "Tutti i nostri pescatori sono formati secondo lo standard di pesca Friend of the Sea che richiede la piena tracciabilità e il mantenimento di registri delle catture accessorie molto basse delle nostre navi " , ha affermato Ruben Castro Dario, amministratore delegato di Del Pacifico . “ Ci sottoponiamo inoltre a un audit annuale di terza parte per mantenere la certificazione Friend of the Sea" . Del Pacifico Wild Caught Shrimp è completamente tracciabile. Ogni barca Panga è dotata di un localizzatore a energia solare che monitora i movimenti della barca via satellite. I consumatori possono visitare il sito Web dell'azienda e inserire il numero di lotto sulla confezione per sapere quando e dove sono stati catturati i gamberetti. Nel 2016, Del Pacifico Seafood è diventata la prima azienda di gamberi al mondo a ricevere la certificazione del commercio equo e solidale dopo aver soddisfatto tutti i requisiti relativi al lavoro, al commercio e alle pratiche ambientali responsabili. Una percentuale delle vendite dell'azienda torna alle comunità di pescatori per attuare programmi sociali e ambientali.

  "Quando acquisti Del Pacifico, non solo ottieni uno dei gamberi della migliore qualità sul mercato, ma sostieni anche i pescatori, le loro famiglie, la loro comunità e l'acqua" , ha affermato Paolo Bray, fondatore e direttore all'amico del mare. Friend of the Sea, Friend of the Earth è il principale organismo di certificazione mondiale della pesca sostenibile, dell'acquacoltura (l'unico organismo che fa entrambe le cose), dell'agricoltura e dei prodotti agricoli. Friend of the Sea, Friend of the Earth ha certificato 1.000 aziende in oltre 100 paesi.Per maggiori informazioni, visita Friend of the Sea Del Pacifico Seafood è stata fondata nel 2014 con la missione di produrre gamberi della più alta qualità al mondo utilizzando i metodi di raccolta e lavorazione più sostenibili esistenti oggi. Lavorare in stretta collaborazione con pescatori artigianali, offrendo loro un'equa possibilità di competere nel mercato globale del pesce, ha permesso loro di promuovere pratiche di pesca sostenibili e portare i migliori gamberi del mondo in nuovi mercati. Oltre alle certificazioni Fair Trade e Friend of the Sea, sono anche certificate BRC, ASC e B Corp. Sono inoltre membri dell'organizzazione 1% for the Planet. Per maggiori informazioni, visita Del Pacifico Seafoods e seguili su Facebook e Instagram .

Economia

Sfide creditizie e autonomia finanziaria: Il panorama delle PMI sarde
  Nel contesto economico attuale, caratterizzato da incertezze e fluttuazioni dei tassi d'interesse, le piccole e medie imprese (PMI) della Sardegna si trovano a navigare in acque tumultuose. Un recente studio realizzato dall'Ufficio Studi di Confartigianato Sardegna ha messo in luce alcuni dati significativi che meritano un'analisi approfondi...

Istat: Nel 2023 cala il rischio di povertà in Italia
  L'Istituto Nazionale di Statistica (Istat) ha rilasciato un report significativo che evidenzia una diminuzione del rischio di povertà in Italia, registrando una riduzione che porta l'indice dal 20% al 18,8% nel 2023. Questo calo di oltre un punto percentuale è un segnale positivo per l'economia italiana e per le famiglie che vivono sul terri...

Sardegna: Anno record per i lavori pubblici ma il Futuro è tra luci e ombre
  Il 2023 si è chiuso con un boato nel settore dei lavori pubblici in Sardegna, segnando un anno da record che ha visto un'accelerazione finale nella spesa per appalti. Secondo il report fresco di stampa della Cna, si parla di cifre che fanno girare la testa: più di 2,4 miliardi di euro distribuiti in 766 appalti. Nonostante un leggero calo ne...

Quanto durerà il caro bollette?
Meta: il caro bollette 2022 ha causato un aumento esponenziale dei prezzi di luce e gas: vediamo quali sono le cause dei rincari e quanto durerà il caro bolletteIntro: Nel 2022 aziende e consumatori si sono trovati a fare i conti con un incremento del costo dell'energia che ha causato un aumento nel costo delle ute...

Banco di Sardegna e Confindustria Alberghi insieme per il turismo
  Nei giorni scorsi, il Gruppo BPER (BPER Banca e Banco di Sardegna) e Confindustria Alberghi hanno siglato un accordo commerciale per sostenere e rilanciare il turismo. Grazie ad un plafond di 500 milioni di euro reso disponibile dal Gruppo BPER e unitamente agli stanziamenti previsti dal PNRR, le imprese associate a Confindustria Alberghi ...

Il 2021 è stato il migliore degli ultimi 20 anni per l’agnello sardo
  Il 2021 è stato il migliore degli ultimi 20 anni per l’agnello sardo con un fatturato all’origine di +9% rispetto all’anno prima quando gli agnelli macellati sono stati di più (+6%). È quanto emerge dal Primo Rapporto Trasparenza dell’Agnello di Sardegna Igp presentato dal Consorzio di tutela dell’agnello di Sardegna Igp (Contas) questa mat...

Benzina (+18%) e diesel (20%) con prezzi da urlo - il gpl ha prezzi da capogiro (+30%)
  Stangata sul pieno di famiglie e imprese con il diesel che è aumentato del 20,6% registrando il record dei prezzi degli ultimi due anni, con uno shock al rialzo che coinvolge anche la benzina (+18,6%) e il GPL aumentato addirittura del 30% con un impatto devastante sui costi di produzione, sui servizi e sui trasporti privati e pubblici. ...

Caro bollette da urlo: in Sardegna previsti aumenti anche del 200%
  Caro bollette energia elettrica e gas: anche in Sardegna gli aumenti, anche del 200%, mettono in difficoltà le imprese. Particolarmente colpite quelle di piccole dimensioni e le alimentari (molini, panifici, caseifici). Maria Amelia Lai (Presidente Confartigianato Sardegna): “Situazione difficile. Milioni di euro di costi in più che non...