Cagliari: Arrestato marocchino 28enne per falsificazione documenti e possesso illecito di oggetti

  La Polizia di Cagliari ha messo fine alle manovre di un individuo di 28 anni, arrestato in flagranza per aver presentato un documento falso. Il giovane straniero è stato fermato durante un controllo da un equipaggio della Squadra Volante, in via Roma, quando ha mostrato una carta d'identità elettronica a nome di un cittadino egiziano nato nel 2008, corrispondente alle informazioni personali che ha fornito agli agenti. Tuttavia, gli occhi attenti degli ufficiali hanno notato una discrepanza: il volto sul documento non corrispondeva a quello del soggetto fermato.

  L'inchiesta ha rivelato che il documento era stato smarrito da un altro individuo giorni prima, in un comune dell'hinterland. Ma le sorprese non sono finite qui: durante la perquisizione, gli agenti hanno trovato addosso all'uomo un coltello a serramanico, forbici da potare e un tirapugni. Nella sua borsa, invece, si celavano un tablet, vari telefoni cellulari, documenti di identità di altre persone e carte di credito, il tutto presumibilmente di provenienza illecita. L'uomo, originario del Marocco e già noto alle autorità per precedenti penali risalenti al 2011, è stato condotto agli uffici della Polizia Scientifica per rilievi fotodattiloscopici che hanno confermato le false generalità. L'udienza di ieri mattina ha visto il giudice convalidare l'arresto, senza applicare misure cautelari, ma concedendo il via libera per l'espulsione dal territorio nazionale.

Cronaca

Tragedia sulla SS 125: Muore centauro di 54 anni
  Nel territorio di Urzulei, lungo la SS 125, si è verificato un tragico incidente che ha causato la morte di un centauro di 54 anni. L'uomo è stato sbalzato dalla moto dopo un violento urto con un autoveicolo. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Immediatamente dalla centrale è stato attivato Echo Lima 3, l'elisoccorso dell'Ar...

Alghero: Arrestati due truffatori di origine campana
  Nel pomeriggio di venerdì, i Carabinieri della Compagnia di Alghero hanno arrestato in flagrante due individui di origine campana: un uomo di 53 anni e una donna di 23 anni. I due sono accusati di aver orchestrato una truffa ai danni di un'anziana signora di 73 anni. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, in tarda mattinata i...

Incendi in Sardegna: Un intervento aereo per spegnere le fiamme a Pimentel
  Ieri, in Sardegna, il fuoco ha imperversato con quattro incendi sul territorio regionale. Tra questi, uno ha richiesto l'intervento aereo del Corpo Forestale, evidenziando ancora una volta l'incapacità delle istituzioni di prevenire e gestire efficacemente le emergenze ambientali. L'incendio più significativo si è verificato nel comune di...

Allevatori sardi fortemente penalizzati dalle regole PAC: Un disastro annunciato
  Le regole della Politica Agricola Comune (PAC) 2023/2027 si rivelano un autentico massacro per gli allevatori sardi. A causa di una norma mal concepita e applicata attraverso il portale Classy Farm, migliaia di aziende di allevamento ovino, caprino e bovino in Sardegna perderanno circa 30 milioni di euro di aiuti PAC per il 2023. Questo disa...

Chi è Carlo Acutis, il Beato morto a 15 anni che diventerà Santo
  Carlo Acutis è stato un giovane italiano, venerato come beato dalla Chiesa cattolica. Nato a Londra il 3 maggio 1991, Carlo Acutis ha trascorso gran parte della sua breve vita a Milano. La sua storia è straordinaria e ispiratrice. Il Beato Carlo Acutis diventerà Santo: è quanto annunciato dalla sala stampa vaticana a seguito dell’autorizz...