Barumini conquista Parigi: Un ponte culturale fra Sardegna e Francia

  In un’epoca in cui il turismo assume le connotazioni di un vero e proprio dialogo fra culture, Barumini emerge come un faro luminoso nel panorama internazionale. Questo piccolo gioiello sardo ha dimostrato, ancora una volta, il suo fascino indiscutibile al Salon Mondial du Tourisme di Parigi, rivelando una volta di più l'attrattiva delle sue meraviglie storico-culturali sui visitatori francesi, sempre più numerosi tra i vicoli dell’antico borgo e nelle sale del Polo museale Casa Zapata. La Fondazione Barumini Sistema Cultura, ambasciatrice dell’eccellenza sarda in terra francese, ha portato la bandiera di Su Nuraxi oltre le Alpi, divenendo l'unica rappresentante dell'isola in una fiera che ha visto la partecipazione di oltre 200 espositori da tutto il mondo e 66 mila visitatori, dimostrando un interesse crescente per la Sardegna e le sue inestimabili ricchezze. Il successo di Barumini a Parigi non è soltanto una conferma del legame profondo che unisce questi due mondi apparentemente lontani, ma si configura come una preziosa opportunità per tessere nuove relazioni, per aprire orizzonti inesplorati, e per invitare i visitatori a scoprire di persona la maestosità dei nuraghi e la ricchezza del patrimonio culturale sardo. 

  Emanuele Lilliu, presidente della Fondazione, incarna lo spirito di questa missione, consapevole dell’importanza di tali occasioni per promuovere su scala globale il patrimonio archeologico e culturale di Barumini. La Francia, con il suo mercato florido e la sua affinità culturale con la Sardegna, rappresenta un terreno fertile su cui costruire ponti, non solo commerciali, ma soprattutto umani e culturali. Il Salon Mondial du Tourisme diventa così non solo un evento di portata internazionale, ma un crocevia di culture, un punto d’incontro per appassionati di storia, arte e bellezza naturale. Barumini, con la sua storia millenaria e la sua capacità di raccontare l’essenza più autentica della Sardegna, ha tutte le carte in regola per diventare una meta prediletta per chi cerca un turismo consapevole e arricchente. In questo scenario, l’impegno della Fondazione Barumini Sistema Cultura si configura come una scommessa vinta sul futuro, dimostrando che il valore di un patrimonio culturale ben presentato e valorizzato sa varcare i confini nazionali, toccando il cuore e la mente di chi, anche a migliaia di chilometri di distanza, sa ancora meravigliarsi di fronte alla testimonianza tangibile della storia umana.

Cronaca

La fine della II° Guerra in mondiale in Sardegna
  La destituzione e l'arresto di Mussolini, il 25 luglio 1943, non suscitano in Sardegna significative reazioni, salvo qualche manifestazione isolata di giubilo. Che la guerra non sia finita è subito chiaro ai Sardi, che temono ora, dopo quello del 10 luglio in Sicilia, uno sbarco degli Alleati nell'isola. Non sarà cosÌ, invece. Con l'annu...

Arrestato il primario di urologia dell'ospedale Santissima Trinità di Cagliari
  Antonello De Lisa, primario del reparto di Urologia e docente universitario, è stato posto agli arresti domiciliari con l'accusa di peculato e truffa. Il medico 64enne avrebbe svolto attività intra moenia nell'ambulatorio dell'Ospedale Santissima Trinità, senza versare all'Azienda Sanitaria le somme dovute, contravvenendo alla normativa vige...

Sapori di Sardegna: Una battaglia gastronomica tra i giocatori del Cagliari
  A pochi giorni dal pareggio maturato in terra lombarda contro la fortissima Inter, si è tenuto un appuntamento colmo di gioia ed entusiasmo presso la splendida location della Manifattura Tabacchi. Un evento (di stampo culinario) che ha visto sfidarsi "a colpi di pentole e fornelli" due componenti della rosa allenata dall’ottimo mister Claudi...

Grave Incidente sulla SS597: Cinque Feriti in Codice Rosso
  Questa mattina si è verificato un grave incidente sulla SS597 “Di Logudoro”, la strada che collega Sassari a Olbia. L'incidente ha causato la chiusura dell'arteria al km 50,060, in entrambe le direzioni, nei pressi di Berchidda, al fine di permettere le operazioni di soccorso. Secondo quanto emerso, l'incidente è avvenuto probabilmente a ...

Nuove proposte per il rilancio del comprensorio agricolo sardo
  In risposta alle sfide attuali che affliggono il settore agricolo e dell'allevamento in Sardegna, l'Associazione Sindacale Agricola ha presentato una serie di proposte mirate per affrontare le problematiche esistenti e promuovere il rilancio del comprensorio agricolo sardo. La situazione attuale del comparto agricolo è caratterizzata da u...

La giunta Todde blocca i 4 nuovi ospedali di Solinas
  Nel teatro politico sardo, un sipario si abbassa definitivamente sul progetto ambizioso dei quattro nuovi ospedali a Cagliari, Sassari, Alghero e nel Sulcis, lanciato con fervore dal governo di Christian Solinas.  La nuova regia è nelle mani della giunta regionale di Alessandra Todde, che con un colpo di spugna ha ar...

La Futsal Alghero e l'odissea di una "casa" perduta: Un appello al cambiamento
  Nello sport algherese continua a leversi da tempo un grido di disperazione persistente. La Futsal Alghero, portabandiera dell'orgoglio locale, si trova ad affrontare una sfida che minaccia di più il suo spirito combattivo sul campo: la mancanza di un impianto sportivo adeguato nella propria città.   Da luglio, l...