Daisaku Ikeda, morto il presidente della comunità buddista internazionale Soka Gakkai: aveva 95 anni

  È morto in Giappone Daisaku Ikeda, presidente onorario della comunità buddista internazionale Soka Gakkai e presidente della Sgi Soka Gakkai Internazionale, che stamani ha diramato una nota ufficiale, in tutte le sedi Soka nel mondo, compresa quella in Italia, Paese dov'è stata fondata alla fine degli anni Sessanta. «Ikeda - si legge - è partito per una montagna sacra nel cuore della notte del 15 a causa della vecchiaia nella sua casa nel quartiere di Shinjuku, a Tokyo. Aveva 95 anni. Il funerale si è svolto il 17 come funerale di famiglia a cui hanno partecipato solo i parenti stretti.

  Sensei Ikeda sposò la fede buddista a 19 anni. Ha studiato sotto il secondo presidente, Josei Toda. Ha dedicato la sua giovinezza a realizzare l'aspirazione del suo mentore per kosen-rufu, la pace sulla terra, e all'età di 32 anni è diventato il terzo presidente della società, succedendo al signor Toda. Da allora, ha lavorato instancabilmente per promuovere kosen-rufu a livello globale, trasformando la società in una motore di pace che si diffonde in 192 Paesi e regioni.

  I funerali della società si terranno per i soci il 23 novembre, con una trasmissione simultanea dalle sale di tutto il Paese. Successivamente si terrà una festa d'addio. Analoghe manifestazioni si terranno nelle centinaia di sedi Soka in tutto il mondo che riuniscono circa 13,5 milioni di fedeli, dieci dei quali in Giappone.

Cronaca

Alghero assetata: Città ancora senza acqua potabile
  Alghero, famosa per le sue acque cristalline e il suo patrimonio storico, si trova ora in una situazione da romanzo distopico: tre giorni senza acqua potabile.   Questo, dopo la scoperta di una contaminazione che ha costretto il sindaco Mario Conoci a emettere un'ordinanza vietando il consumo alimentare dell'acq...

Terrorizzati all'alba: Rapina a mano armata sconvolge l'ufficio postale di Nule
  Questa mattina Nule è stata scossa da un evento che ha infranto la sua tranquilla routine: una rapina audace e spietata all'ufficio postale di via Matteotti. Mentre gli abitanti si apprestavano a iniziare la loro giornata, almeno due malviventi hanno sfondato la soglia della quiete, portando terrore e incertezza. &nb...

Alba di giustizia a Sassari: Maxi blitz anticrimine nel cuore del centro storico
  Nelle prime luci dell'alba, il centro storico di Sassari si è trasformato in un campo di battaglia contro il crimine. Carabinieri, polizia e guardia di finanza, in una sinergia di forze, hanno lanciato un blitz imponente, una mossa strategica coordinata dalla Prefettura di Sassari. Questa operazione è la risposta decisa e intransigente di un...

Urla nella notte a Iglesias: Arrestato per violenta aggressione alla moglie
  Nella tranquilla cittadina di Iglesias, un atto di violenza domestica ha squarciato il velo della normalità, scuotendo le fondamenta di una comunità che si credeva al sicuro dalle grinfie della brutalità. Un uomo di 46 anni è stato arrestato in seguito a un vile episodio di violenza nei confronti della propria moglie, un gesto che urla l'urg...

Capodanno in Sardegna: Anche Cagliari ha fatto la sua mossa
  Capodanno 2024 in Sardegna si trasforma in una vera e propria partita di Risiko musicale, con le città che schierano le loro migliori "pedine" artistiche per conquistare l'attenzione di cittadini e turisti.  Alghero lancia la sua mossa con Luciano Ligabue, un gigante del rock italiano, che sicuramente attirerà masse ...

Da lunedì apre il più grande centro psichiatrico della Sardegna
  Apre lunedì prossimo 4 dicembre a Sestu, nella città metropolitana di Cagliari. Realizzato in poco più di sei mesi dalla società Paracelso Riabilitazione in località More Corraxe, la nuova struttura psichiatrica, con 32 posti residenziali e 40 diurni, risponde a esigenze e sollecitazioni che arrivano da ogni parte dell’isola in un territ...

Ritardi aerei e risarcimenti da commedia: La farsa dei 250 euro
  Ecco l'ennesimo episodio che dimostra come il teatro dell'assurdo abbia finalmente trovato un palcoscenico degno: gli aeroporti italiani. Nel più recente atto di questa commedia, un passeggero milanese, vittima del ritardo di un volo Ita Airways da Olbia a Milano, si è visto assegnare 250 euro come compensazione. Un ritardo di oltre tre ore,...

Le scommesse di Mr Simon: Emozioni e sfide nella 14ª Giornata di Serie A
  Mentre la Serie A si avvicina alla sua 14ª giornata, gli appassionati di calcio sono in fervente attesa per gli incontri in programma. Il via si dà venerdì 1 dicembre alle 20.45 con Monza contro Juventus, promettendo un inizio spettacolare. Tra gli scontri più interessanti, abbiamo Lazio contro Cagliari, in programma sabato 2 dicembre all...