Rettiliani tra noi? La fantascienza che incontra la realtà nelle teorie di Icke

  Le teorie del complotto dei rettiliani, talvolta chiamate rettoidi, uomini lucertola o draconici, sono diventate popolari grazie all'opera di David Icke. Questo autore sostiene che gli alieni mutaforma, provenienti dal sistema stellare di Alpha Draconis, stiano controllando la Terra e manipolando la società tramite il potere politico. 

  Icke afferma che molti leader mondiali sarebbero rettiliani o controllati da loro attraverso tecniche di controllo mentale??. L'origine dell'idea dei rettiliani potrebbe risalire allo scrittore Robert E. Howard, che nel suo racconto "Il regno fantasma" del 1929 descrive gli "uomini serpente", creature umanoidi capaci di cambiare aspetto e infiltrarsi tra gli uomini. Queste figure letterarie sono state influenzate dalle idee teosofiche di mondi perduti come Atlantide e Lemuria, dove si ipotizzava l'esistenza di una razza di "uomini drago"??. 

  Icke ha elaborato questa idea in un contesto moderno, affermando che questi umanoidi rettiliani, alti e ematofagi, gestiscono una cospirazione mondiale da basi nascoste sulla Terra e sulla Luna. Secondo Icke, questi rettiliani sono coinvolti in una vasta gamma di cospirazioni globali, includendo influenti famiglie e dinastie come i Rothschild, la famiglia Bush e la famiglia reale britannica. Nonostante l'assurdità apparente di queste affermazioni, un sondaggio condotto nel 2013 da Public Policy Polling ha rivelato che circa il 4% degli elettori registrati credesse nelle teorie di Icke. 

  Nel contesto delle teorie del complotto più ampie, l'adesione a queste idee riflette spesso una ricerca di capri espiatori per insoddisfazioni personali e sociali, una tendenza a credere in narrazioni alternative alla realtà convenzionale, e talvolta un bisogno di appartenenza a gruppi che condividono credenze non convenzionali. Le conseguenze di tali credenze possono variare dalla disinformazione pericolosa all'incitamento a comportamenti rischiosi. Inoltre, queste teorie possono anche spingere verso una maggiore trasparenza istituzionale. È quindi essenziale affrontare i complottisti con un approccio che promuova il pensiero critico e la valutazione basata sui fatti, senza scadere nel ridicolo??.

Attualità

Lo schiaffo alla libertà: La vergognosa epurazione del generale Vannacci
  In un'epoca in cui il "politicamente corretto" sembra regnare sovrano, ecco che scende in campo una nuova vittima: il generale Roberto Vannacci. Sospeso per undici mesi dal servizio, il suo crimine non è stato un atto di codardia né tantomeno un tradimento, ma il coraggio di esprimere un pensiero, di scrivere in un libro ciò che molti italia...

Vince 64 milioni di euro al SuperEnalotto ma i numeri sul giornale sono sbagliati
  Era convinto di essere diventato ricco dopo una vita di stenti, un pensionato di 87 anni di Roma, la cui storia ha dell' incredibile. Nei giorni scorsi ha giocato una schedina del SuperEnalotto, e la mattina seguente si è recato in edicola per acquistare alcuni quotidiani. ha controllato la schedina e i numeri giocati combaciavano p...

I No Vax scendono in politica: Tra complotti CIA e marionette di Navalny
Nel teatro della realtà, dove la commedia umana si svolge senza sosta, ecco riemergere dal sipario dell'assurdo i No Vax, quei curiosi esemplari dell'homo sapiens che trovano nel dissenso non già il frutto di un ragionato scetticismo, ma l'identità di un credo.  In questi giorni, però, il repertorio si arricchisce, abbracci...

La maledizione del festival di Sanremo
  In passato vari cantanti hanno partecipato e vinto la kermesse, diventando poi delle piccole meteore, frammenti di asteroidi che vagano nello spazio senza una meta. I POOH hanno partecipato una sola volta, vinsero con il brano "uomini soli" dopodiché non hanno più partecipato, forse perché l'uccellino di Del Piero gli ha sussurrato nel...

Votare: Un dovere di memoria e cambiamento contro guerre e carestie
  Andiamo tutti a votare per protestare contro tutte le guerre, contro le carestie e in onore di chi è morto per farci avere questo diritto! Viviamo questo diritto come se fosse indiscutibile, quasi assodato, ma attenzione: non diamolo mai per scontato.  Non dimentichiamoci di quanti, in altre parti del mondo, non godono di quest...

Come si vota in Sardegna: Guida alle elezioni regionali del 25 Febbraio
  In Sardegna si rinnova l'appuntamento con la democrazia attraverso le elezioni regionali previste per domenica 25 febbraio, dalle 6:30 alle 22:00, un momento cruciale per l'isola che vedrà i suoi cittadini chiamati a esprimere le proprie preferenze per il rinnovo del consiglio regionale e la scelta del presidente della Regione. La legge e...

Oscardj trionfa ai Wedding Awards 2024: Un inno all'eccellenza musicale per matrimoni
  Matrimonio.com, portale leader del settore nuziale in Italia e parte del gruppo internazionale The Knot Worldwide, ha annunciato i vincitori della 11ª edizione dei Wedding Awards, i premi più prestigiosi del mondo wedding. Più di 74.000 fornitori registrati sul sito sono stati in lizza per ottenere questo importante riconoscimento. Oscar...