Si chiude domenica ad Oristano la stagione 2022-2023 della Cagliari Football Academy

Si chiude domenica 28 maggio al Centro di Formazione Federale “Tino Carta” di Oristano, a Sa Rodia, la stagione 2022-2023 della Cagliari Football Academy, progetto nato nel 2014 per volontà del Club rossoblù, sviluppato e implementato anno dopo anno in Sardegna e non solo, promuovendo i programmi tecnici condivisi e la visione organica del Cagliari Calcio sotto il profilo sportivo e sociale. Con il supporto di Energit, Main Sponsor del progetto, e del Comune di Oristano, l’ultimo appuntamento stagionale vedrà coinvolte 35 Società affiliate alla Cagliari Football Academy, impegnate in una giornata di sport e divertimento che avrà inizio alle ore 9.30 e durerà fino al tardo pomeriggio con le premiazioni finali. L'evento sarà culmine di una stagione che ha visto giorno dopo giorno non solo il lavoro sul campo ma anche quello a stretto contatto tra i coordinatori e tecnici del Cagliari Calcio e le figure chiave delle affiliate, tutte coordinate dal Responsabile del Settore Giovanile rossoblù e del progetto Academy Bernardo Mereu: “La Football Academy nasce nel 2014 per volontà del presidente Giulini e cresce negli anni fino a diventare il punto di riferimento che è oggi. Sviluppare e rafforzare sempre di più il legame con il territorio è determinante per raggiungere gli obiettivi”. spiega Mereu. “I valori che perseguiamo nei Centri di Formazione e in ogni campo dove lavoriamo devono portare alla crescita non solo di atleti ma anche e soprattutto di persone valide da un punto di vista morale e di conoscenze, questo può avvenire solo grazie alla condivisione di metodologie tecniche e formative”. La Football Academy ha come obiettivo quello di consentire ai giovani calciatori della Sardegna e di alcune aree selezionate nella Penisola di crescere ed essere valorizzati al meglio già nella propria società di appartenenza. Essa si snoda attraverso costanti occasioni di confronto tra il suo staff e gli istruttori della società affiliata, costituiti da allenamenti e seminari - tenuti da tecnici ed educatori qualificati – dedicati al corretto sviluppo psico-fisico dell’atleta. Da qui la valenza sia sportiva che sociale. Se da un lato il Cagliari Calcio vuole rappresentare la via privilegiata per i giovani calciatori che aspirano a diventare professionisti, dall’altro intende contribuire alla crescita della maggioranza dei piccoli atleti per i quali lo sport deve rappresentare, prima di tutto, un'importante palestra di vita. Energit (Gruppo Eneron), Main Sponsor del progetto Academy, è attenta non solo al tessuto sociale del territorio in cui opera, quella generosa Sardegna dove è nata, oltre venti anni fa, ed è cresciuta, ma anche al valore sociale della pratica sportiva, straordinaria leva da azionare per garantire una crescita armoniosa ed equilibrata dei più giovani: “Energit guarda da sempre con costante attenzione a valori come la sostenibilità che sa coniugare con innovazione ed efficienza”, ha commentato il General Manager Marcello Spano. “In questo quadro il sostegno dato al progetto Academy rappresenta un tassello di un più ampio mosaico che è la costruzione di quel nuovo modello di sviluppo del territorio nel quale le giovani generazioni saranno sempre di più sicure protagoniste. Basta dare uno sguardo a quel che accade in campo dove decine e decine di bambine e bambini, correndo dietro a un pallone che rotola sull’erba, inseguono sogni e imparano a costruire il loro domani. Essere oggi al loro fianco per Energit è un autentico privilegio”.

Sport

Tappa 19 Mortegliano – Sappada - Il riscatto di Andrea Vendrame
  Tappa 19 Mortegliano – Sappada Il riscatto di Andrea Vendrame 157 km, 2850 metri di dislivello.  143 i corridori rimasti in gara. Cominciano subito al km 0 scatti e contro scatti, ma non è il terreno fertile per le fughe. Tante sono le squadre che vogliono entrare in fuga. Forse troppe. Il primo tentati...

I pronostici di MR Simon per l'ultimo weekend di Serie A
  I pronostici di MR SIMON. Stiamo all'epilogo della giornata numero 38, l'ultima del calendario stagionale del campionato di Serie A 2023/24 appassionati di calcio, Alcuni verdetti sono arrivati, per gli ultimi servono ancora 90 minuti per decidere, per esempio, quale sarà la terza squadra che dopo Salernitana e Sassuolo lascerà la m...

La Fiorentina rovina la festa di Ranieri
  La partita è solo il festoso ma rocambolesco scenario dell’ultima grande recita di Ranieri. Gli occhi sono tutti per lui, sir Claudio, che mai più si siederà su una panchina di un club, dopo aver firmato l’ultimo capolavoro, la salvezza del Cagliari. L’incipit dell’Unipol Domus è da brividi. Tutti ad applaudire: pubblico, giocatori, le panch...

Presentata a Golfo Aranci la tappa di Coppa del Mondo open water
Golfo Aranci si prepara a diventare il palcoscenico di un evento unico che promette di incantare il mondo. Le riprese in diretta, grazie alle camere fisse, in movimento e dall’alto, trasporteranno gli spettatori in un angolo pregiato della Gallura marina, offrendo una visione mozzafiato. Attraverso il canale YouTube della World Aquatics e il sito w...

Giro d'Italia 18° Tappa - Tim Merlier beffa Milan
  All’inizio del percorso, dopo una partenza in discesa, questa è la penultima chiamata di questo giro per le ruote veloci, prima del gran finale di Roma, poiché la strada dopo circa 7 km di discesa, spianerà diventando terreno favorevole non più per le fughe, che potrebbero invece crearsi alla partenza, ma per i velocisti. Ultima chiamata ...

Successo per la Why Company Martial Gym Alghero ai campionati nazionali di karate
  Si sono svolti a Montecatini i campionati nazionali di karate per agonisti, dai 15 anni fino ai veterani, con atleti divisi per categorie di età e di cintura. La Why Company Martial Gym Alghero ha partecipato con tre atleti, tutti cinture nere, conquistando due medaglie d'oro nella specialità del combattimento. Le protagoniste del success...

Cagliari Calcio: Chi sarà l'erede di Claudio Ranieri?
  Il Cagliari Calcio è già al lavoro per trovare il nuovo allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione, dopo l'annunciato addio di Sir Claudio Ranieri. L'obiettivo è chiudere l'accordo prima del ritiro pre-campionato, anche se alcune trattative dovranno attendere fino al 30 giugno per la scadenza di vari contratti. In pole posi...

Lo Slalom Gusana Gavoi, torna dopo un anno di fermo il 22-23 Giugno 2024
  Sono aperte le iscrizioni per la 14° edizione dello slalom Gusana Gavoi, 3° Memorial Giovanni Vacca. La gara in calendario nel fine settimana dal 22 al 23 giugno prossimo, è anche quarta prova del Campionato Regionale Aci Sport Slalom 2024. Il percorso si snoderà dal Km 134.922 fino al km 136.625 della SS 128 più 248 metri della...

Giro d’Italia 17° tappa Selva di Valgardena – Passo Brocon
  159 km dislivello 4200, la nuova cima Coppi, il Passo Sella di 1° categoria, farà gola a chi vuole attaccare per la prestigiosità che porta passare prima alla cima coppi, appunto. Avvio in salita per una delle tappe più impegnative di questo Giro, potrebbe partire qualche fuga fin da subito ma la squadra della maglia rosa e degli altri le...