Beppe Grillo a Bruxelles: Un'incursione Tra Ironia e speculazioni sull'IA

  Il 16 aprile, nell'ambiente circoscritto e spesso enigmatico di Bruxelles, il comico genovese Beppe Grillo ha preso la parola durante un Convegno Europarlamentare, immergendosi in un discorso che ha toccato temi che vanno dal mercato del lavoro al futuro del reddito. Con la sua solita verve, Grillo ha evidenziato il concetto che il reddito attuale deriva dal capitale, portando alla ribalta l'idea del Reddito Universale. Rivolgendosi ai presenti, Grillo non ha risparmiato ironia, prendendo in giro le istituzioni e mettendo in luce paradossi del passato, come la creazione dell'Inps nel 1890 da parte di un anti-socialista che ha stabilito l'età pensionabile a 60 anni, quando l'aspettativa di vita si attestava a soli 50 anni.

  "Sono andati in pensione in tre", ha scherzato con sarcasmo. Ma il comico genovese non si è fermato qui. Ha affrontato il tema dell'intelligenza artificiale con una certa dose di fatalismo, prevedendo una selezione inevitabile nel mercato del lavoro del futuro, con milioni di disoccupati in arrivo e una incertezza palpabile sulle conseguenze di tale rivoluzione. "Purtroppo nessuno sa cosa accadrà, ma dobbiamo prepararci", ha ammonito con tono grave. L'intervento di Grillo, come spesso accade, ha oscillato tra il serio e il faceto, toccando argomenti quali il PIL, il debito pubblico e l'identificazione di un nemico moderno, ironicamente individuato nel ciclista e nel pedone, figure che, secondo Grillo, "non incideranno mai nel PIL". Ma prima che Grillo prendesse la parola, diversi economisti avevano già animato il Convegno, tra cui l'ex Presidente dell'Inps e candidato alle Europee del M5S Pasquale Tridico. La presenza di Grillo ha certamente aggiunto un tocco di spettacolo e controversia a una discussione già densa di tematiche complesse e sfide future.

Attualità

Alghero: Un città allo sbaraglio, tra insoddisfazione e inadeguatezza
  Le recenti indagini demoscopiche su Alghero offrono un quadro desolante e preoccupante della città e della sua amministrazione. Più di sei cittadini su dieci dichiarano di essere soddisfatti della qualità della vita, ma questo dato nasconde una realtà ben più amara.   Un rilevante 23% percepisce un netto peggior...

Intelligenza artificiale in azienda: Urgono norme chiare prima che sia troppo tardi
  A Firenze, durante l'incontro organizzato da Fonarcom, si è discusso un tema cruciale e pericolosamente sottovalutato: l'uso dell'intelligenza artificiale nei rapporti di lavoro. La tecnologia, che solo pochi anni fa sembrava fantascienza, è ormai realtà quotidiana e pone questioni pressanti. Dove sono finite le battaglie contro i poltronifi...

Presenza luminosa misteriosa nel cielo di Ossi: Un enigma senza risposta
  Ossi, 17 maggio 2024 - Mercoledì scorso, intorno alle 22:00, una donna di Ossi ha assistito a un fenomeno inspiegabile mentre si trovava nel proprio cortile. Ha raccontato di aver visto due fonti luminose molto intense nel cielo sopra il rione Litterai, nei pressi di un'area archeologica. Secondo la testimonianza della donna, "Quella di d...

Tragedia in Sardegna: Grano in ginocchio e agricoltori alla rovina
  Mentre il sole cocente dardeggia impietoso sui campi arsi del Basso e Medio Campidano, la Sardegna vive una delle peggiori crisi agricole degli ultimi decenni. I lunghi mesi senza una goccia di pioggia hanno gettato nella disperazione gli agricoltori della regione, già provati da annate difficili e promesse non mantenute. Si fa largo il grid...

La Sardegna sprofonda: la denatalità, il vero dramma dell'isola
  Signore e signori, diamo il benvenuto al nuovo triste primato della Sardegna, campione di denatalità. Un -0.6% non sembrerà un numero da urlo, ma in termini di vita reale, questo significa una diminuzione di 9.267 anime in un anno soltanto, un vero e proprio spopolamento che supera l'allarmante media nazionale. Il 2022 ha visto la nascita di...

Maternità e carriera: Il dilemma che logora le donne
  La difficile scelta tra carriera e maternità è una realtà che molte donne devono affrontare. Questa scelta è spesso complicata da un ambiente lavorativo che non sempre supporta l'equilibrio tra vita professionale e responsabilità familiari. Nonostante l'avanzamento delle politiche di parità di genere, le donne continuano a incontrare ostacol...

Il legame indissolubile: Riflessioni sulla festa della mamma
  Oggi, 12 maggio 2024, celebreremo in Italia e in altre parti del mondo la Festa della Mamma, una ricorrenza dedicata a quelle figure straordinarie che rappresentano il fulcro della nostra esistenza. Questa festa, che ogni secondo sabato di maggio trasforma i semplici giorni in momenti di celebrazione emotiva, affonda le sue radici nell'antic...