In Sardegna FdI primo ma tallonato dal Pd, tiene il M5s

  Anche in Sardegna Fratelli d'Italia si conferma al vertice, ma la partita è aperta, con il Partito Democratico che segue a ruota con un margine risicatissimo. È una danza di voti che risuona tra le antiche pietre e le moderne aspirazioni dell'isola, un movimento di opinioni che si riflette nelle urne come onde sul mare. Il Movimento 5 Stelle, con la sua presidente regionale Alessandra Todde, mantiene la sua posizione con un significativo 16,9%, segno di una presenza radicata e di un consenso che, sebbene meno eclatante, resta stabile. Interessante anche la performance di Alleanza Verdi e Sinistra, che si attesta sopra il 10%, un segnale di come la sensibilità ambientale e sociale stia guadagnando terreno anche in queste terre mediterranee. La Lega, al contrario, subisce una disfatta clamorosa: dal trionfale 27,5% delle europee di cinque anni fa, scende a un modesto 5,5%. È un crollo che ricorda la parabola discendente delle stelle cadenti, rapide e fugaci nel loro splendore. Il vero vincitore, però, è ancora una volta l'astensionismo. 

  Con un'affluenza che si conferma la più bassa d'Italia al 36,89%, oltre il 63% dei sardi ha scelto di non esprimere il proprio voto. È un dato che dovrebbe far riflettere, un segnale di disaffezione o forse di disillusione, che pesa come un macigno sull'intera classe politica. A Cagliari, Massimo Zedda del centrosinistra sembra destinato a riconquistare la carica di sindaco già al primo turno, con percentuali che oscillano tra il 59% e il 63%. Un ritorno che sa di déjà vu, ma anche di conferma di una leadership che ha saputo costruire fiducia nel tempo. Forza Italia, con il 9,8%, riesce quasi a raddoppiare i consensi della Lega, mentre Azione di Calenda non riesce a decollare, fermandosi a un 1,59% che ha il sapore amaro della sconfitta. Questo scenario politico sardo, tra sorprese e conferme, riflette una realtà complessa e in continua evoluzione. Le urne hanno parlato, ma il dibattito è appena iniziato. La politica, come il vento tra i nuraghi, continuerà a soffiare in direzioni imprevedibili, sfidando ogni previsione.

Politica

Città Viva Alghero: Un successo di serietà, qualità e competenza
Serietà, qualità e competenza gli ingredienti che hanno caratterizzato la Lista Città Viva che, seppur nata a pochi giorni dall’inizio della campagna elettorale, è riuscita ad esprimere un consigliere comunale. Il risultato complessivo della lista (circa 750 voti) ha premiato il candidato Giampietro Moro, che con 283 preferenze registrate ai seggi ...

Truzzu: 'Il Centrodestra ha perso Movimenti Civici e Sardisti'
  Il panorama politico sardo si tinge di nuove sfumature dopo le recenti elezioni regionali. Paolo Truzzu, capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale, ha delineato con chiarezza la situazione attuale in una conferenza stampa. "In questi anni il centrodestra è riuscito a dare una proposta importante ai cittadini solo nel momento in ...

Alghero: Forza Italia riscalda i motori
  Dopo la sconfitta elettorale ad Alghero come coalizione ma rimanendo in città il partito più votato, Forza Italia non si lascia abbattere e prepara la sua prossima mossa. Venerdì 14, alle ore 18:30, il Direttivo allargato del partito si riunirà presso la sede di via V. Emanuele angolo via Brigata Sassari per discutere del risultato elettoral...

Grande successo elettorale per Noi RiformiAmo Alghero
  Grandissima soddisfazione in casa Noi RiformiAmo Alghero per questo storico risultato elettorale che ci ha visti protagonisti di una grande alleanza e che ha consentito a Raimondo Cacciotto di diventare il nostro Sindaco. Sono state settimane impegnative quelle in cui abbiamo affrontato una campagna elettorale straordinaria nei contenuti, g...

Un Parlamento a brandelli: il degrado della politica italiana
  Siamo sempre più testimoni dell'incredibile degrado che affligge le nostre istituzioni. Gli eventi accaduti nella Camera dei Deputati, descritti nelle immagini e nei video recenti, mostrano una scena che richiama più una rissa da bar che il luogo dove si decide il destino di una nazione. Leonardo Donno, deputato del Movimento 5 Stelle, ha...

Comunali: a Cagliari Pd e Progressisti fanno incetta di seggi
  Nelle recenti elezioni comunali di Cagliari, il Partito Democratico (PD) e i Progressisti hanno conquistato la maggioranza dei seggi disponibili, consolidando la loro posizione di forza nella politica locale. Con sei consiglieri ciascuno, queste due forze politiche hanno dimostrato una notevole capacità di attrazione elettorale, contribuendo...

FdI Alghero: Subito a lavoro per l'Alghero di domani
  Alghero ha scelto, ora subito a lavoro per la città di domani. Grazie al consenso raccolto dal simbolo di Fratelli d'Italia, il partito di Giorgia Meloni sarà presente nel prossimo Consiglio Comunale algherese. Siederò fra i banchi dell'opposizione, con la responsabilità di rappresentare Fratelli d'Italia e il suo movimento giovanile Gioven...