L'Extra time di Mr Simon: Cagliari e Napoli, pari e patta nel calcio che non premia

  Cagliari Napoli 1 a 1 quando un punto per uno non fa male a nessuno ma non serve a nessuno. Parliamo di calcio. Questa partita alla vigilia aveva più dubbi che certezze, Il Napoli rischiava di fare a meno di Osimhen che era in forse fino all'ultimo. 

  I rossoblù venivano da prestazioni sterili e avevano il dovere di giocarsi la partita contro i campioni d'Italia e limitare i danni che i solisti avversari avrebbero potuto creare. Nella prima mezz'ora non accade niente di particolare tranne una conclusione di Raspadori, poi al 32mo Lapadula insacca alle spalle di Meret ma i VAR annulla per presunto tocco di mano dell' attaccante. Nella ripresa, al 69,mo passa il Napoli con Osimhen servito da Raspadori, e da lì il Napoli spreca almeno due occasioni nitide per chiudere la partita, e praticamente allo scadere del recupero, Luvumbo insacca in rete un pallone sporco in area di rigore e fa esplodere di gioia l'Unipol Domus". 

  Ci tengo a sottolineare un dato: Nell' ultimo mese di campionato parecchie squadre hanno perso parecchi punti per strada, e parlo di squadre sia di alta classifica che di bassa classifica. Non dimentichiamoci che a febbraio è stata giocata sia la coppa d'Africa che la coppia d'Asia, e varie squadre hanno dovuto fare a meno per un mese di potenziali titolari, che poi, appena rientrati, accusano affaticamenti e hanno bisogno di tempo per rientrare in condizione.

  In questa partita non ci sono stati tanti squilli di tromba, i sardi sono sempre costretti ad afferrare la partita, è da tanto che i rossoblù vincono una partita, come dire " in modo netto". a cosa è servita quella zampata miracolosa nel finale? A niente. un punto che non serve a nessuna delle due squadre, entrambe hanno perso un occasione per creare morale per il proseguo del campionato. Questo pareggio dice che il Cagliari nelle prossime due uscite, avendo due scontri direttissimi per la salvezza, dovrà dimostrare se merita davvero la categoria o meno.

Sport

Diamond League: Coleman si Impone, ma Ashe Minaccia il Dominio
  La stagione della Diamond League ha preso il via con una nota di intensità, soprattutto per il dominio incrollabile dei signori della velocità. Nella tappa inaugurale in Cina, il talentuoso velocista statunitense Christian Coleman ha conquistato la vittoria nei 100 metri piani, inaugurando la sua campagna all'aperto con uno sprint che ha las...

Segnali forti e chiari. Il Cagliari si avvicina alla quota salvezza
  Vittoria sfiorata. Il Cagliari stordisce la Juventus con un primo tempo perfetto e ottiene due rigori e il vantaggio di due gol. Ma nella ripresa si abbassa troppo e concede l’iniziativa ai bianconeri che riacciuffano la gara grazie ad una punizione inesistente e un autogol. Finisce 2-2 e i rossoblù aggiungono un mattone nella corsa salvezza...

La Gymnasium festeggia una vittoria convincente fuori casa
  La Gymnasium ha conquistato una vittoria decisa nel campionato di Serie D femminile di pallavolo della Sardegna. In un'atmosfera di gioco controllata e determinata, le ragazze della Gymnasium hanno dimostrato il loro impegno e la loro abilità tecnica, giocando con una precisione che ha portato alla vittoria senza precedenti. 

La Dinamo Sassari non smette di perdere
  Dopo le sconfitte maturate negli ultimi due gare, la Dinamo allenata dall’ottimo tecnico Nenad Markovic subisce-poche ore fa- l’ennesima battuta d’arresto della sua sfortunata Stagione. Un match, svoltosi nell’impianto sportivo sassarese, terminato sul risultato di 88-112, che ha visto la compagine sarda affrontare l’ostica Openjobmetis Vare...

Sconfitta per l'Amatori Rugby Alghero a Calvisano nella XX giornata di Serie A
  Nella XX giornata di Serie A di rugby, l'Amatori Rugby Alghero ha affrontato una difficile trasferta a Calvisano, uscendo sconfitta per 20-10 dal campo dello Stadio San Michele. Il match si è svolto domenica 21 aprile 2024 e ha visto i padroni di casa del Tiesse Robot Calvisano imporsi con determinazione. Il primo tempo ha visto Calvisano...

Parità tra Torres e Cesena al Vanni Sanna: un match avvincente chiude sull'1-1
  Gara indubbiamente bella ed avvincente, quella svolta poche ore fa allo Stadio "Vanni Sanna", nel match che vedeva la Torres opposta alla capolista Cesena. Un match, terminato sul risultato di 1-1, che consente da una parte al team rossoblù del nord-Sardegna di raggiungere matematicamente la seconda posizione in classifica e che dall'altro p...