Castelsardo: Riparte "Fondali puliti" - Tutti possono partecipare anche tramite l'app Sea Watcher

  Sabato 24 Settembre si terrà, a Castelsardo, la IV edizione di Fondali Puliti. Numerosi gli attori coinvolti: l’amministrazione comunale, la Capitaneria di Porto di Porto Torres e l’Ufficio Locale Marittimo di Castelsardo, le associazioni Sea Project Castelsardo ASD, il Nucleo Sub del CVSM-Protezione Civile, il WWF Sub, Plastic Free Castelsardo e l’ASD Bulli e Surf Club con il fondamentale contributo della marineria locale, tutte accomunate dall'amore ed il rispetto per l'habitat marino. La manifestazione, inizialmente prevista per Domenica 18 Settembre e rinviata causa delle avverse condizioni meteo marine, inizierà alle ore 09.00 nel Porto Turistico di Frigiano, dove, dopo un briefing informativo sul tema della giornata, ed i saluti istituzionali del Sindaco Antonio Maria Capula, i volontari delle associazioni subacquee partiranno immediatamente alla verifica dei fondali antistanti la città, soffermandosi principalmente sul litorale tra Castelsardo e Lu Bagnu, per liberare il fondale dagli attrezzi da pesca dispersi e/o abbandonati e procedere alla loro rimozione. Altri volontari si occuperanno inoltre, grazie alla collaborazione della Società Ge.Cas.

  “Gestioni Castelsardo S.r.l”, che gestisce il compendio portuale, di ripulire lo specchio acqueo antistante le banchine dei pescatori, situate all’interno del porto, dai rifiuti galleggianti che le correnti depositano in particolar modo in quelle aree. La Capitaneria di Porto di Porto Torres emetterà apposita ordinanza di interdizione alla navigazione nel tratto interessato. Il materiale recuperato sarà trasportato a terra dai pescatori della locale marineria che, con le barche private, daranno il loro contributo alla giornata. Sulla banchina del porto, la ditta EcoNova provvederà ad un corretto smaltimento dei rifiuti ed al trasporto nei vari impianti di raccolta. Un momento conviviale per tutti i partecipanti all’iniziativa, offerto da supermercato CONAD di Castelsardo, concluderà la giornata. 

  L’evento, giunto alla quarta edizione, ha già ottenuto negli anni passati l’importante patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Sassari, del Parco dell’Asinara e del FLAG Nord Sardegna. "L'amministrazione locale è particolarmente sensibile alle politiche ambientali - sottolinea il vice-sindaco e assessore all'ambiente Roberto Fiori - Siamo già alla quarta edizione e anche la partecipazione della cittadinanza alle diverse iniziative ambientali, dimostra che è questa la strada giusta da seguire” Il comune è anche partner del progetto “STRONG SEA LIFE”, finanziato dal programma Life Natura, allo scopo di tutelare gli habitat di ?????????????????? ???????????????? e Coralligeno dalla minaccia degli attrezzi da pesca dispersi in mare. 

  Basta scaricare l'app SEAWatcher, sviluppata dal Ministero della Transizione Ecologica e pescatori, sub e cittadini potranno contribuire al recupero degli attrezzi da pesca dispersi in mare. Tramite l'app, presentata lo scorso Giugno proprio a Castelsardo, si può segnalare la perdita o il ritrovamento di reti, nasse o altre attrezzature da pesca, individuandone la posizione in mare tramite coordinate satellitari. “Un grazie particolare va a tutte le associazioni che partecipano all’iniziativa - conclude il sindaco Capula - il rispetto dell'ambiente è un dovere di tutti e noi e questo entusiasmo ci incentiva a promuovere sempre più iniziative volte al rispetto ed alla salvaguardia della natura”.

Cronaca

La polizza che non c'è - Due campani truffano una donna di San Sperate
  Ieri a San Sperate, a conclusione di alcune indagini scaturite dalla denuncia querela presentata da un quarantottenne del luogo, impiegato, incensurato, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per truffa aggravata, una ventottenne napoletana nota alle forze dell'ordine e un suo concit...

UIL FPL: Fulvia Murru eletta nella segreteria nazionale
  La segretaria generale della Uil Fpl Sardegna Fulvia Murru farà parte della nuova segreteria nazionale della Uil Fpl. L’elezione è avvenuta durante il VI Congresso Nazionale che si è concluso oggi al Tanka Village di Villasimius. La Uil Fpl rappresenta oltre 150.000 lavoratrici e lavoratori della Sanità, delle Funzioni Locali e del Terzo Set...

Delegazione tunisina in Sardegna per progetto di cooperazione internazionale
  Ghomrassen Governatorato di Tataouine e Matmata Governatorato di Gabes. La visita ha come obiettivo quello di consolidare il rapporto di cooperazione internazionale avviato tra Sardegna e Tunisia e le varie istituzioni coinvolte per l’emancipazione delle donne e l’uguaglianza di genere. La delegazione, composta da Olfa Guedidi Sindaca di...

Alghero: Scontro all’incrocio fra tre auto: tre persone ferite
Tre persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto nella mattinata di oggi, venerdì 30 settembre, all'incrocio tra via Leonardo Da Vinci e via Carrabuffas, ad Alghero. Per cause da accertare, tre autovetture si sono scontrate. La squadra dei vigili del fuoco ha provveduto a mettere in sicurezza le vetture coinvolte, mentre il personale del 118 ha soccorso le tre persone ferite. Sul posto presente la polizia locale. Il traffico ha subito rallentamenti.

Piu (Progressisti): “A Sassari ore di assistenza disabili a scuola insufficienti"
  “Le ore di assistenza, nelle scuole del primo ciclo di istruzione, di educatori e oss non sono sufficienti – segnala Antonio Piu, consigliere regionale dei Progressisti – il comune non può rimbalzare le responsabilità alla Regione. Ricevo diverse segnalazioni di genitori e assistenti che mi dicono che, nonostante l’anno scolastico sia inizia...