Sassari: Sezzidi e Asculta: il concerto per Gavinuccio Canu

  Il concerto per Gavinuccio Canu, “Non si podet iscantzellare: sezzidi e asculta”, si svolgerà nei giorni 13, 14 e 15 luglio 2022 in Piazza Monica Moretti a Sassari e sarà un tributo a tutte quelle canzoni che Gavinuccio ha amato visceralmente e che voleva fossero suonate, un giorno, in suo ricordo. L’evento, patrocinato dal Comune di Sassari, è inserito nel programma di Sassari Estate 2022.

  È organizzato dall’Associazione Culturale Gavinuccio Canu nata a Sassari nel marzo di quest’anno, in seguito alla tragica scomparsa dell’artista, grazie alla volontà della famiglia e di un gruppo di amici musicisti. L’associazione è senza fine di lucro, e il suo scopo è mantenere vivo il senso della parabola artistica di Gavinuccio, composta da moltissime canzoni, testi e disegni. Gavinuccio Canu nasce, infatti, come cantante del gruppo post punk Atro, che fonda con i fratelli Giovanni e Sebastiano Pala nel 1989, con cui produce due demotapes e pubblica l’album in cd S.O.S. nel 1997, per poi proseguire come cantautore solista, scrivendo canzoni in italiano e in dialetto sassarese.

  È stato, per la musica new wave/post punk in Sardegna, un punto di riferimento per tanti, non solo musicisti, e per molti gruppi con i quali ha collaborato in numerosi progetti sia come cantante che come artista dotato di una grande ironia, intelligenza e talento. Aderiscono all’iniziativa, a titolo gratuito, gruppi che hanno fatto la storia della musica new wave e post punk in Sardegna: Marco Noce ex Maniumane, i Nero Sensibile, gli Anonimia, i Disorder, ovvero gli Acrimonia con Stefano Idili degli algheresi ex Autosuggestion, The Cut e i Closer ex Hopera, i Seven Miles, i Negative Nelly ovvero ex Ozelo ed ex Primochef Del Cosmo, Lisandru, col progetto Lisar e gli Atro, da Sassari; Max Atzori ex Pagan Place, da Macomer; i Lacrime di Cera da Ghilarza; i Quartz da Padru; gli Antennah, i Dorsell con Gigi Moi ex Rosa delle ceneri, i Black Solanas, i (P)neumatica, i Dorian Gray, da Cagliari; i Loono e Vanvera ex Arte del Fallimento, da Villacidro. Ospiti i Franti, gruppo hardcore folk, originari di Torino, con Stefano Giaccone alla chitarra e Massimo D’Ambrosio alla fisarmonica. 

  Venti gruppi che si alterneranno sul palco, nei tre giorni, intervallati dal dj set di Davide Merlini che curerà, per conto dell’associazione, anche la parte tecnica dell’evento insieme al fonico Mattia Mulas. È previsto un biglietto d’ingresso di euro 7,00 per ognuna delle tre giornate, o un abbonamento di euro 15,00 per l’intero festival. Per i soci dell’associazione Gavinuccio Canu, l’ingresso è libero. Tutte le informazioni sull’acquisto dei biglietti o dell’abbonamento, insieme al programma dettagliato, saranno disponibili sul sito www.gavinucciocanu.org e sui canali social dedicati. L’Associazione Culturale Gavinuccio Canu ringrazia i musicisti che si alterneranno sul palco nelle tre serate e quelli che parteciperanno alle prossime iniziative; i partner, i privati e le ditte che hanno sostenuto la realizzazione di questo concerto per Gavinuccio; tutti i soci dell’associazione e quelli che, speriamo, lo vorranno presto diventare; il Comune di Sassari, Assessorato alla Cultura e al Turismo, per aver creduto nell’iniziati

Cronaca

Ad Alghero la prima infrastruttura ludica in Italia
  Si è chiusa con un grande successo la due giorni dedicata al tema della gamification e al ruolo che può “giocare” nello sviluppo di esperienze turistiche innovative. Alghero, da oggi, ha la prima infrastrutturazione ludica italiana ed incassa i complimenti pubblici dell'autorità di gestione del Programma Eni Cbc Med 2014-2020 con la referen...

Primo bollettino di luglio impietoso: 15 incendi sull'isola
  In data odierna, su un totale di 15 incendi occorsi sul territorio regionale, si segnala 1 incendio, per la soppressione del quale il Corpo forestale ha utilizzato, oltre le squadre a terra, anche i mezzi aerei del sistema regionale antincendio. Di seguito i dati inerenti l'incendio: - Incendio in agro del Comune di Paulilatino in locali...

Innovazione, alla "Nurjanatech" il premio dei premi 2022 - Solinas: "Importante riconoscimento per una società sostenuta dalla regione"
  Tra i vincitori del premio nazionale per l’innovazione “Premio dei premi 2022”, coordinato dalla Fondazione Cotec su concessione del Presidente della Repubblica, che annualmente viene assegnato ad aziende, enti pubblici e persone fisiche, c’è anche l’azienda sarda “Nurjanatech”, che ha sede nella zona industriale di Elmas. Il Premio viene as...

Porto Torres: Sulle spiagge non si fuma più - Ordinanza del sindaco
  Dal 1° luglio al 31 ottobre sarà vietato fumare in tutte le spiagge del Comune di Porto Torres e gettare rifiuti prodotti dal fumo in mare e negli arenili. Lo ha disposto il sindaco con un'ordinanza firmata oggi.  Il provvedimento è stato adottato per due ragioni: da un lato tutelare la salute pubblica proponendo un'...

Voci d'Europa, al via le iscrizioni dei cori
  Un’opportunità per esibirsi su un palcoscenico prestigioso, quello del festival internazionale “Voci d’Europa”, la manifestazione più longeva della Sardegna dedicata alla polifonia, giunta alla sua trentanovesima edizione. L’Associazione Coro Polifonico Turritano, organizzatrice dell’evento che si svolge sotto la direzione artistica del Maes...

Sassari: Issate le Bandiere Blu
  Anche per il 2022 Sassari si è aggiudicata tre Bandiere Blu: Porto Ferro, Porto Palmas e Platamona. Stamattina l’assessore all’Ambiente Antonello Sassu, con la dirigente Marge Cannas e i tecnici del settore, alla presenza dei rappresentanti della Guardia costiera e del presidente del Consiglio comunale Maurilio Murru, ha issato le Bandiere B...

Al via i saldi estivi: ogni famiglia spenderà circa 140 euro
  Scatta ufficialmente la stagione dei saldi esitivi. Domani, sabato 2 luglio, così come in quasi tutte le regioni d’Italia, partiranno anche nell’Isola i saldi estivi. Si andrà avanti fino al 30 agosto. Secondo Confcommercio Sud Sardegna il giro d’affari nel sud dell’Isola si aggira intorno ai 22,2 milioni di euro. Lo shopping interesserà 238...

Ambiente, ripartiti i fondi tra i comuni costieri per l'attività di salvamento a mare
  E’ stato ripartito tra i 62 Comuni costieri lo stanziamento di 1.506.211 euro per garantire gli interventi di salvamento a mare nella stagione balneare 2022: “In questo modo consentiremo alle Amministrazioni comunali di poter accogliere in sicurezza nei nostri litorali i numerosi bagnanti che godranno quotidianamente delle spiagge e del mare...

AOU Sassari: Vertigini, dalla diagnosi alla terapia
  Disorientamento, barcollamento e poi ancora senso di instabilità, accompagnato da una sensazione spiacevole di rotazione del corpo o dello spazio che ci circonda. Sono le vertigini, disturbi dell’equilibrio che possono causare la sensazione che l’ambiente intorno a noi ruoti vorticosamente, una precarietà dell’equilibrio mentre camminiamo o ...