La Catalana Baseball non riesce a spuntarla contro la Ciemme Oltretorrente Parma nell'esordio casalingo

  Il debutto casalingo della Catalana Baseball in Serie A si è concluso con due sconfitte contro la Ciemme Oltretorrente Parma, nonostante un'esibizione coraggiosa della squadra di Alghero. Durante il weekend, che ha visto la squadra algherese affrontare due incontri intensi, gli errori difensivi sono stati un fattore chiave che ha condizionato l'esito delle partite. Nella prima gara, disputata sabato, la Catalana ha mostrato una buona capacità offensiva, tenendo testa agli avversari nelle prime fasi del match. Tuttavia, Oltretorrente ha guadagnato il vantaggio già nel secondo inning, ampliando poi il distacco nel sesto. Nonostante la Catalana abbia totalizzato 12 valide contro le 8 degli avversari, alla fine del nono inning il tabellone segnava 14-8 per gli ospiti. Da segnalare le prestazioni dei lanciatori Zidda N. e Langella F. per Alghero, e Carnevale S. e Ceccaroli R. per Oltretorrente. 

  Entrambe le squadre hanno messo a segno un fuoricampo a testa, con Edoardo D'Amico per la Catalana e Marco Pomponi per Oltretorrente. Il secondo incontro, giocato domenica, è stato caratterizzato da un notevole equilibrio, con le difese che hanno reggolto bene grazie anche alle ottime prestazioni dei lanciatori stranieri Quesada A. per Alghero e Sanchez F. per Parma. Dopo sei riprese ancora a reti inviolate, un errore difensivo di Alghero ha permesso a Parma di sbloccare il risultato e di guadagnare due punti. Nonostante la Catalana abbia battuto di più rispetto agli avversari, gli errori difensivi hanno permesso all'Oltretorrente di sfruttare le occasioni e di infliggere un pesante 6-0 agli isolani. I lanciatori per la Catalana sono stati Quesada A., D'Amico E. e D'Amico L., mentre per Oltretorrente hanno agito Sanchez F. e Allegri A. 

  Queste prime due partite in Serie A hanno dimostrato che, nonostante le sconfitte, la Catalana Baseball possiede la determinazione e il potenziale per competere ad alti livelli. Con un approccio positivo e la capacità di lottare anche sotto pressione, la squadra di Alghero ha tutte le potenzialità per crescere e migliorare nel corso della stagione. Gli incontri hanno evidenziato sia la grinta che la necessità di lavorare sugli errori per trasformare le buone prestazioni in risultati positivi nelle future competizioni.

Sport

Tappa 19 Mortegliano – Sappada - Il riscatto di Andrea Vendrame
  Tappa 19 Mortegliano – Sappada Il riscatto di Andrea Vendrame 157 km, 2850 metri di dislivello.  143 i corridori rimasti in gara. Cominciano subito al km 0 scatti e contro scatti, ma non è il terreno fertile per le fughe. Tante sono le squadre che vogliono entrare in fuga. Forse troppe. Il primo tentati...

I pronostici di MR Simon per l'ultimo weekend di Serie A
  I pronostici di MR SIMON. Stiamo all'epilogo della giornata numero 38, l'ultima del calendario stagionale del campionato di Serie A 2023/24 appassionati di calcio, Alcuni verdetti sono arrivati, per gli ultimi servono ancora 90 minuti per decidere, per esempio, quale sarà la terza squadra che dopo Salernitana e Sassuolo lascerà la m...

La Fiorentina rovina la festa di Ranieri
  La partita è solo il festoso ma rocambolesco scenario dell’ultima grande recita di Ranieri. Gli occhi sono tutti per lui, sir Claudio, che mai più si siederà su una panchina di un club, dopo aver firmato l’ultimo capolavoro, la salvezza del Cagliari. L’incipit dell’Unipol Domus è da brividi. Tutti ad applaudire: pubblico, giocatori, le panch...

Presentata a Golfo Aranci la tappa di Coppa del Mondo open water
Golfo Aranci si prepara a diventare il palcoscenico di un evento unico che promette di incantare il mondo. Le riprese in diretta, grazie alle camere fisse, in movimento e dall’alto, trasporteranno gli spettatori in un angolo pregiato della Gallura marina, offrendo una visione mozzafiato. Attraverso il canale YouTube della World Aquatics e il sito w...

Giro d'Italia 18° Tappa - Tim Merlier beffa Milan
  All’inizio del percorso, dopo una partenza in discesa, questa è la penultima chiamata di questo giro per le ruote veloci, prima del gran finale di Roma, poiché la strada dopo circa 7 km di discesa, spianerà diventando terreno favorevole non più per le fughe, che potrebbero invece crearsi alla partenza, ma per i velocisti. Ultima chiamata ...

Successo per la Why Company Martial Gym Alghero ai campionati nazionali di karate
  Si sono svolti a Montecatini i campionati nazionali di karate per agonisti, dai 15 anni fino ai veterani, con atleti divisi per categorie di età e di cintura. La Why Company Martial Gym Alghero ha partecipato con tre atleti, tutti cinture nere, conquistando due medaglie d'oro nella specialità del combattimento. Le protagoniste del success...

Cagliari Calcio: Chi sarà l'erede di Claudio Ranieri?
  Il Cagliari Calcio è già al lavoro per trovare il nuovo allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione, dopo l'annunciato addio di Sir Claudio Ranieri. L'obiettivo è chiudere l'accordo prima del ritiro pre-campionato, anche se alcune trattative dovranno attendere fino al 30 giugno per la scadenza di vari contratti. In pole posi...

Lo Slalom Gusana Gavoi, torna dopo un anno di fermo il 22-23 Giugno 2024
  Sono aperte le iscrizioni per la 14° edizione dello slalom Gusana Gavoi, 3° Memorial Giovanni Vacca. La gara in calendario nel fine settimana dal 22 al 23 giugno prossimo, è anche quarta prova del Campionato Regionale Aci Sport Slalom 2024. Il percorso si snoderà dal Km 134.922 fino al km 136.625 della SS 128 più 248 metri della...

Giro d’Italia 17° tappa Selva di Valgardena – Passo Brocon
  159 km dislivello 4200, la nuova cima Coppi, il Passo Sella di 1° categoria, farà gola a chi vuole attaccare per la prestigiosità che porta passare prima alla cima coppi, appunto. Avvio in salita per una delle tappe più impegnative di questo Giro, potrebbe partire qualche fuga fin da subito ma la squadra della maglia rosa e degli altri le...