Festa in famiglia nella 1a tappa del Sardinia Trail: Collet e Germain festeggiano a Urzulei

  Una sfida infinita tra famiglie, così può essere riassunta la prima tappa del Sardinia Trail, l’evento internazionale di trail running che è tornato a disputarsi in Ogliastra, nel cuore della Sardegna, dopo due anni di stop a causa dell’emergenza pandemica. Il campione francese Aurélien Collet, campione della prima edizione del Sardinia Trail, nel 2012, e la moglie Tiphaine Germain hanno confermato i pronostici della vigilia conquistando una prestigiosa affermazione sul traguardo di Urzulei. 

  Il centro montano al confine tra il Supramonte e l’Ogliastra ha ospitato anche la partenza della prima frazione, 32,6 Km con 1245 metri di dislivello complessivo. Collet e Germain hanno preceduto sul traguardo delle rispettive categorie, maschile e femminile, i vincitori dell’ultima edizione, i polacchi Bartosz Gorczyca ed Ewa Majer, anche loro uniti nella vita di tutti i giorni. Terza piazza nella gara maschile per il sardo di Jerzu, Roberto Usai, mentre nella gara femminile ha completato il podio di giornata l’elvetica Patrizia Besomi. Collet ha messo in chiaro le sue intenzioni sin dalla prima ascesa di giornata, verso il punto di rilevamento di Campu Oddeu, dove è transitato con 2 minuti di vantaggio su Gorczyca. 

  Nella parte centrale, il 39enne del Team HOKA ONE ONE ha consolidato il gap sul polacco della Grupa Luktrans, fino a un errore di navigazione che gli ha fatto perdere tempo prezioso. Nonostante ciò, Collet ha affrontato con sicurezza la discesa conclusiva presentandosi in solitaria sul traguardo di Piazza Fontana a Urzulei con 15’15” di vantaggio su Gorczyca. "Sono felicissimo di aver iniziato il Sardinia Trail con un successo – ha dichiarato Aurélien Collet - e devo dire che il percorso è ancora più tecnico e difficile rispetto a dieci anni fa. Vista la salita iniziale, ho cercato di tenere un'andatura costante ed è stata una scelta che ha pagato. Ora ci aspettano altre due tappe spettacolari e sono sicuro che continueremo a divertirci". 

  Più equilibrati i valori in campo nella categoria femminile, dove Tiphaine Germain, dopo una partenza controllata, ha recuperato nella seconda parte di gara sulla polacca Majer, distanziandola proprio in vista del traguardo. La moglie di Aurelien Collet ha tagliato la linea d’arrivo di Urzulei con 2’39” sulla rivale. Terza piazza per l’elvetica Besomi a 9'33" dalla capoclassifica. "E' stata una tappa impegnativa e al contempo piacevole, immersi nella natura”, ha detto Tiphaine Germain. – “Ho gestito al meglio le energie, soprattutto sulla prima salita, che ho concluso in terza posizione. Poi sono riuscita a recuperare le atlete che mi precedevano e a staccarle nella parte finale, quando ho aumentato il ritmo".

Sport

Tra La Gymasium Alghero e Ittiri vince lo sport
  Ancora gare per le giovani pallavoliste algheresi. Ieri, infatti, nella palestra di via Malta si sono affrontate le squadre della Gymnasium di Alghero e le pari categoria di Ittiri. Si sono affrontate in due incontri della categoria S3, composta da atlete che vanno dai 5 ai 12 anni. È stato un bel momento di gioco, ...

La cagliaritana Valentina Calì ai Campionati del Mondo di beach volley
  Sono state ufficializzate nella giornata di ieri le liste d’ingresso per i Campionati del Mondo di beach volley, in programma dal 10 al 19 giugno nella splendida cornice del Parco del Foro Italico di Roma. Nel torneo femminile, partiranno dal tabellone principale le coppie composte da Marta Menegatti e Valentina Gottardi e da Claudia Scam...

Resta a Olbia il titolo di campione sardo di downhill
  Resta a Olbia il titolo di campione sardo di downhill. Gianluca Cara, atleta dell’Olbia Racing Team, si conferma leader in Sardegna per l’ottavo anno consecutivo: è’ il risultato della gara assoluta svoltasi domenica 22 maggio a Olbia, lungo il ripido tracciato di Monte Pino. Nei due chilometri di discesa, tecnica e veloce, caratterizzata da...

A Swimtheisland San Teodoro assegnati i titoli nazionali ACSI di nuoto in acque libere
  Un arco di sabbia bianca finissima, con dune dal profumo di ginepro, e un mare incontaminato dalle infinite gradazioni dell’azzurro in uno dei contesti naturalistici più iconici del Mediterraneo nella meravigliosa Sardegna. Dalla spiaggia La Cinta nell’Area Naturale Marina Protetta Tavolara - Punta Coda Cavallo oltre 600 nuotatori in acque l...

Al via Swimtheisland San Teodoro, prima tappa del circuito di nuoto in acque libere
  Non poteva esserci avvio più affascinante per il circuito Swimtheisland, pronto a emozionare oltre 600 nuotatori in acque libere con la bellezza unica e inconfondibile della Sardegna. La prima tappa internazionale Swimtheisland San Teodoro, nata dalla collaborazione tra TriO Events, Endu e Comune di San Teodoro, partirà sabato 21 e domenica ...

Olbia: Domenica ritorna il campionato regionale di Downhill
  Ritorna a Olbia dopo quattro anni di stop forzato, il campionato regionale di Downhill. Domenica 22 maggio oltre 50 biker provenienti da tutta l’Isola si sfideranno a Monte Pino per aggiudicarsi titolo e maglia di campione sardo della disciplina più estrema e spettacolare del mondo delle mountain bike: il downhill. Ad organizzare la gara ass...

Torregrande: Mondiale Giovanile di Kiteboarding, regate al via
  Il lungomare di Oristano ospita il World Village in cui gli atleti trascorrono le prime giornate di prove, verifica delle condizioni meteo marine e ispezione delle attrezzature. Martedì 17 maggio alle ore 18:00 si terrà la cerimonia di apertura e subito dopo si entrerà nel vivo del “Formula Kite Youth World Championship 2022”. Da merco...