Sassari: In preoccupante aumento l’omissione di soccorso dopo gli incidenti stradali

  In preoccupante aumento l’omissione di soccorso dopo gli incidenti stradali. Fondamentale il ruolo dei testimoni per fare giustizia È un dato sempre più preoccupante quello sul numero d i persone che scappano dopo aver provocato un incidente: 36 nell’anno appena passato, 15 da gennaio di quest’anno. Non si fermano nemmeno a guardare: che sia un danno lieve, che il coinvolto sia ferito o che sia morto. Nei casi più gravi, l’incidente stradale configura il reato di omicidio, come nel caso dell’incidente avvenuto sulla v ia Buddi Buddi nell’estate 2021, quando un pedone era stato investito sugli attraversamenti pedonali da un carroattrezzi. Il conducente non aveva prestato soccorso e aveva abbandona t o il veicolo nelle campagne. Tempo dopo la vittima è morta, a causa dell’incidente.

  Fondamentale il ruolo dei testimoni in questo tipo di incidenti, in quanto spesso è proprio grazie alle informazioni dettagliate che forniscono alle forze di polizia che si raggiunge l’obiettivo, quello di risalire ai responsabili di tali sinistri, informazioni delle quali gli inquirenti sono tutt’ora alla ricerca per l’incidente su lla Buddi Buddi. « Dovrebbe essere questo l’obiettivo comune – spiega il comandante della Polizia locale di Sassari Gianni Serra- , serve alla società per vivere con la consapevolezza che ciascuno di noi può avere un ruolo, ognuno può diventare un pezzo del puzzle che, incastrato, uno per uno, ricostruisce il sinistro, fedele più possibile ai fatti così come si sono verificati nella realtà. Un obiettivo che merita di essere perseguito con qualsiasi sforzo » . « Per questo motivo è forte l’appello alla cittadinanza di collaborazione per coloro che vogliano mettersi a disposizione delle forze dell’ordine – prosegue il comandante - .

  A questo punto pare fondamentale ricordare anche le conseguenze di rilievo penale a cui vanno incontro i responsabili di queste condotte criminose » . L’introduzione nel codice penale del reato di omicidio stradale e delle lesioni stradali, agli articoli 589 bis e 590 bis, mira a punire con pene particolarmente severe, fino a 18 anni di reclusione nel caso di contemporanea presenza di più circostanze aggravanti, gli autori di tali condotte. L’omissione di soccorso è una di queste aggravanti, punita dall’art. 189 del codice della strada. La centrale operativa della Polizia Locale resta a disposizione di chi volesse fornire la propria collaborazione al numero di telefono 079274100.

Cronaca

Sassari: Vendeva occhiali da sole tarocchi - Denunciato
Mille e cento occhiali contraffatti, che riproducevano le più note griffe della moda, sono stati sequestrati dai finanzieri della Tenenza di Porto Torres, che hanno denunciato un uomo per i reati di ricettazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. Nel centro storico di Sassari i militari hanno individuato un giovane ...

Attive a Luna e Sole e all'Argentiera due nuove isole ecologiche informatizzate
  Da oggi, nel quartiere di Luna e Sole e all'Argentiera, sono attive le isole ecologiche informatizzate. Dopo quelle installate a Palmadula, Li Punti, Bancali, Caniga e San Francesco, l’Amministrazione comunale ha deciso di mettere a disposizione degli abitanti di Luna e Sole (esattamente zona 4 - 4LS - 2 agro ) e dell’Argentiera (zona 8) que...

A Sassari arrivano dieci nuovi autobus
  L’azienda, grazie alla costante politica di ammodernamento del parco mezzi, ha acquistato dieci nuovi autobus da dodici metri che manderanno definitivamente in pensione quelli più datati. Un processo di ringiovanimento della flotta necessario anche per la salvaguardia dell’ambiente: i nuovi 10 bus IVECO Urbanway rispettano, infatti, le norma...

Strade, l'assessore Salaris incontra l'AD dell'ANAS
  Si è svolto ieri, a Roma, l’incontro tra l’Assessore dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, e l’Amministratore delegato di Anas, Aldo Isi, nel corso del quale è stato preso l’impegno da parte di Anas di accelerare e recuperare i rallentamenti dei cantieri, anche e soprattutto alla luce delle novità contenute nel cosiddetto decreto aiuti (dl n.50...

Oristano verso il voto, Solinas (M5S) presenta la lista "Movimento Oristano"
  “Siamo orgogliosi di presentarvi “Movimento Oristano”, una lista civica che ha scelto di mettere al centro le idee, le esigenze della città e dei cittadini, coinvolgendo tanti candidati iscritti al Movimento 5 stelle, e non, uniti comunque da principi cardine fondamentali e condivisi ma soprattutto dall'amore per la propria città. Abbiamo ...

Mostra su Maria Lai in Vaticano
  “Da oggi, la Biblioteca vaticana ospita alcune opere di una delle maggiori artiste sarde, Maria Lai, che si distingue per creatività e spiritualità, per tradizione e innovazione. Il progetto di valorizzazione dell’artista di Ulassai si inserisce nel percorso di collaborazione sul turismo culturale-religioso attivato dalla Regione con la Conf...

Alle poste di Loiri arrivano le luci led
  Continua il progetto “Led” di Poste Italiane anche in Gallura. Nella giornata di ieri infatti l’ufficio postale di via Cuccheddu a Loiri è stato interessato da lavori di manutenzione straordinaria che hanno previsto il completo rinnovo dell’impianto di illuminazione, attraverso la sostituzione delle attuali lampade a fluorescenza con nuove l...