La musica tra i protagonisti dei fuochi di San Giovanni

  Tre giorni di eventi, musica e magia per l’edizione 2024 dei Focs de Sant Joan. Questa sera alle 19:30, in occasione della Festa della Musica, ci sarà il concerto itinerante della Banda Dalerci che partirà da Torre Garibaldi diretto al Lido San Giovanni dove alle 20, sul grande palco allestito sul Lungomare Barcellona, si esibiranno i Train To Roots. La band sarda con il suo “20° Anniversary tour", canterà con due special guests: Bunna degli Africa Unite e Claudia Aru. Ad arricchire le esibizioni sul palco della prima giornata il Dj set Isla Sound Sardinia e Jah'l'sas Sound System.

  Sabato 22 si entra nel vivo dei festeggiamenti. Al 11:30 del mattino la città sarà impegnata nella banchina Catardi per la grande sfida tra quartieri legata alla regata di vela latina del 1° Palio di Sant Joan – organizzato dalla Lega Navale, asd Il Marinaio, il Comitato di Quartiere “La Pietraia” - che vedrà nello specchio acqueo algherese 12 gozzi in gara, uno per ogni quartiere o borgata. L’equipaggio vincitore sarà premiato domenica sera prima della benedizione del fuoco. Sabato sera appuntamento con la musica e la poesia catalana con “Cançons y rondallas”, a cura della Consulta Civica per les Politíques Lingüístiques del Català de l’Alguer. Alle 19 nel Largo Guillot, centro del quartiere di Sant’Agostino, si terrà un piacevole momento di lettura a cura di Nanda Salis, Carmelo Caria e Daniela Riu, introdotte da Stefano Campus e a seguire e l'intervento musicale di Angelo Maresca “Lo barber” Si ritorna sul palco del Lungomare Barcellona con la band de Il Volo Libero che si esibirà alle 19:30. 

  Il progetto musicale, guidato da Padre Pasquale, viene portato avanti con l’obiettivo di arrivare al cuore dei giovani attraverso il linguaggio universale della musica. Dopo Il Volo Libero saliranno sul palco i corsisti de La Chitarreria per il concerto di fine anno. Una serie di band si alterneranno con entusiasmo pronte a coinvolgere il pubblico in uno spettacolo memorabile. La serata si concluderà con il Dj set di Angela Colombino che inizierà alle 23. Grande attesa per la notte di San Giovanni che domenica sera si colorerà con le lingue di fuoco con la “Flama del Canigò” che sarà utilizzata per l’accensione del falò da parte di Shedan Fire Theatre. Dopo la prima esibizione de “Los Mataresos de l’Alguer” ci sarà lo spettacolo “La flor de la nit de Sant Joan”, a cura di Corrado Podda (live visual) e Mowman (live music) con i testi di Enedina Sanna. Lo spettacolo, presentato da Nicola Nieddu e Carla Valentino, accompagnerà i candidati e le candidate al comparatico verso l’importante momento del salto. L’intera manifestazione sarà curata nei dettagli dal direttore artistico Marco Velli. Per le iscrizioni al comparatico è ancora possibile recarsi presso le attività commerciali Farmacia Fertilia in via Pola 10 (Fertilia), Diamante Rosa in via XX Settembre, Pathos Boutique Alghero via Gilbert Ferret 99 ed Edicola la Pietraia in via Don Minzoni.

Cronaca

Dorgali, Strada 125: Una vita spezzata all'alba
  È l'alba, una di quelle albe che dipingono il cielo di un rosso pallido, quasi timido. Le strade sono deserte, il silenzio è rotto solo dal rumore lontano del mare che si infrange contro le rocce. È in questo scenario che Giuseppe Gometz, un uomo di 39 anni, corre con la sua moto sulla Strada Statale 125, di ritorno da Cala Gonone. Giusep...

Sagra della “cipolla dorata” di Banari premia Gianfranco Zola
  Gastronomia, tradizioni, arte e cultura si incontrano il 20 e 21 luglio a Banari per la "Sagra della cipolla dorata", che quest'anno assegnarà un premio all'ex calciatore Gianfranco Zola, idolo e simbolo sportivo della Sardegna. L'evento, che rientra nel cartellone di appuntamenti del programma "Salude & Trigu" promosso dalla Camera di c...

Cagliari, mercato di San Benedetto: il trasferimento scatterà in autunno
  Nella mattinata di oggi ho fatto un sopralluogo presso il mercato provvisorio di piazza Nazzari, insieme agli assessori competenti, i dirigenti del Comune, la responsabile del mercato e il presidente del Ctm, dichiara Massimo Zedda. Il mercato provvisorio è a buon punto, le strutture che ospiteranno gli operatori ripropongono lo stesso or...

Nuovo presidio acquatico a Cuglieri
in Prefettura si è tenuta una cerimonia importante che ha segnato un nuovo passo avanti nella sicurezza delle spiagge della provincia di Oristano. Il Prefetto, dott. Salvatore Angieri, insieme al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, ing. Angelo Ambrosio, e al sindaco del Comune di Cuglieri, dott. Andrea Loche, ha siglato un atto convenziona...

Stroncato da un infarto il noto imprenditore sassarese Massimo Brundu
  La vita di Massimo Brundu, celebre imprenditore sardo e titolare del noto pastificio "Brundu," si è tragicamente conclusa il 12 luglio 2024, quando è stato stroncato da un infarto a soli 55 anni sotto i portici nei pressi di piazza d'Italia. La notizia della sua morte ha scosso profondamente la comunità di Sassari, dove Brundu era conosciuto...

Affitti brevi ad Alghero: Corbia spinge per il dialogo civico
  L’assessore all'Urbanistica, alla Pianificazione e all’Immaginazione Civica di Alghero, Roberto Corbia, ha partecipato con grande interesse al dibattito civico organizzato dall'associazione culturale Ginquetes. Durante l'evento, intitolato "Baralles" e tenutosi presso il Balaguer, Corbia ha sottolineato l'importanza di momenti di confronto p...

Colpito dalla pala di un escavatore: tragedia nel cagliaritano
  Questa mattina nella zona industriale di Macchiareddu, una vita è stata spezzata in un attimo. Un operaio di 42 anni, originario di Iglesias, ha perso la vita mentre svolgeva il suo dovere all'interno di una ditta per il trattamento dei rifiuti, un luogo dove ogni giorno i lavoratori maneggiano materiali pericolosi con l'abilità e il coraggi...