Giornata nazionale del sollievo: La vicinanza alla persona sofferente e il rispetto della sua dignità

  Diffondere la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale per tutte le persone che stanno concludendo il loro percorso di vita e che non possono più avere cure per la guarigione da una grave malattia terminale. È questo l’obiettivo della Giornata nazionale del sollievo che si celebrerà il 29 maggio. Promossa da oltre dieci anni dalla Conferenza delle Regioni in collaborazione con il Ministero della salute e la Fondazione nazionale "Gigi Ghirotti", la giornata del sollievo ha come finalità quella di sensibilizzare la coscienza della collettività su un argomento delicato che colpisce le persone durante la fase terminale della loro vita. Alcuni pazienti trascorrono gli ultimi giorni o mesi di vita a casa oppure in ospedale o in altre strutture sanitarie (rsa, hospice) e la legge 38 del 2010 garantisce loro il diritto, in tutti i setting assistenziali, a ricevere adeguata assistenza sanitaria e sociale, in grado di accompagnarli nel loro percorso di cura medico e psicologico. È in quest’ottica che opera l’Unità operativa di terapia del dolore e cure palliative dell’Aou di Sassari, con una cura particolare al trattamento del dolore cronico del paziente non solo durante la fase terminale ma anche in tutte le altre condizioni di malattia.

  La vicinanza alla persona sofferente e il rispetto della sua dignità sono al centro della cultura del sollievo e la stessa Organizzazione mondiale della sanità considera il dolore cronico come una vera e propria patologia che può pregiudicare tutti gli aspetti della vita quotidiana. «Il dolore cronico non è facile da curare e richiede un intervento terapeutico interdisciplinare. Occorrono elevati livelli di specializzazione per poter essere adeguatamente trattato, ha affermato il dottor Rosario Chianese referente dell’unità operativa. Un aspetto fondamentale nel trattamento farmacologico del dolore cronico è legato all’impiego dei farmaci oppioidi, di cui ancora oggi «l’utilizzo nella pratica clinica – ha affermato il dottor Chianese - è poco diffuso e spesso non adeguato alle reali esigenze del malato di dolore cronico». Ciò è emerso anche nell’ultimo convegno organizzato ad Alghero ai primi di maggio dall’Unità operativa e al quale erano presenti alcuni tra i più importanti esperti nel settore della terapia del dolore.

   «La giornata del sollievo – ha concluso Chianese - può essere un’occasione per diffondere l’importanza della prevenzione del dolore cronico e il valore di un trattamento terapeutico fatto “su misura” del malato che pone al centro la persona nel rispetto del suo dolore fisico e psicologico». L’Unità operativa di terapia del dolore e cure palliative offre i suoi servizi tramite visite e consulenze specialistiche grazie a due ambulatori: uno presente al secondo piano dell’Ospedale Santissima Annunziata e l’altro al Palazzo Clemente alla Stecca bianca ai quali si accede dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30 tramite Cup con ricetta per visita specialistica di terapia del dolore.

Cronaca

Ad Alghero la prima infrastruttura ludica in Italia
  Si è chiusa con un grande successo la due giorni dedicata al tema della gamification e al ruolo che può “giocare” nello sviluppo di esperienze turistiche innovative. Alghero, da oggi, ha la prima infrastrutturazione ludica italiana ed incassa i complimenti pubblici dell'autorità di gestione del Programma Eni Cbc Med 2014-2020 con la referen...

Primo bollettino di luglio impietoso: 15 incendi sull'isola
  In data odierna, su un totale di 15 incendi occorsi sul territorio regionale, si segnala 1 incendio, per la soppressione del quale il Corpo forestale ha utilizzato, oltre le squadre a terra, anche i mezzi aerei del sistema regionale antincendio. Di seguito i dati inerenti l'incendio: - Incendio in agro del Comune di Paulilatino in locali...

Innovazione, alla "Nurjanatech" il premio dei premi 2022 - Solinas: "Importante riconoscimento per una società sostenuta dalla regione"
  Tra i vincitori del premio nazionale per l’innovazione “Premio dei premi 2022”, coordinato dalla Fondazione Cotec su concessione del Presidente della Repubblica, che annualmente viene assegnato ad aziende, enti pubblici e persone fisiche, c’è anche l’azienda sarda “Nurjanatech”, che ha sede nella zona industriale di Elmas. Il Premio viene as...

Porto Torres: Sulle spiagge non si fuma più - Ordinanza del sindaco
  Dal 1° luglio al 31 ottobre sarà vietato fumare in tutte le spiagge del Comune di Porto Torres e gettare rifiuti prodotti dal fumo in mare e negli arenili. Lo ha disposto il sindaco con un'ordinanza firmata oggi.  Il provvedimento è stato adottato per due ragioni: da un lato tutelare la salute pubblica proponendo un'...

Voci d'Europa, al via le iscrizioni dei cori
  Un’opportunità per esibirsi su un palcoscenico prestigioso, quello del festival internazionale “Voci d’Europa”, la manifestazione più longeva della Sardegna dedicata alla polifonia, giunta alla sua trentanovesima edizione. L’Associazione Coro Polifonico Turritano, organizzatrice dell’evento che si svolge sotto la direzione artistica del Maes...

Sassari: Issate le Bandiere Blu
  Anche per il 2022 Sassari si è aggiudicata tre Bandiere Blu: Porto Ferro, Porto Palmas e Platamona. Stamattina l’assessore all’Ambiente Antonello Sassu, con la dirigente Marge Cannas e i tecnici del settore, alla presenza dei rappresentanti della Guardia costiera e del presidente del Consiglio comunale Maurilio Murru, ha issato le Bandiere B...

Al via i saldi estivi: ogni famiglia spenderà circa 140 euro
  Scatta ufficialmente la stagione dei saldi esitivi. Domani, sabato 2 luglio, così come in quasi tutte le regioni d’Italia, partiranno anche nell’Isola i saldi estivi. Si andrà avanti fino al 30 agosto. Secondo Confcommercio Sud Sardegna il giro d’affari nel sud dell’Isola si aggira intorno ai 22,2 milioni di euro. Lo shopping interesserà 238...

Ambiente, ripartiti i fondi tra i comuni costieri per l'attività di salvamento a mare
  E’ stato ripartito tra i 62 Comuni costieri lo stanziamento di 1.506.211 euro per garantire gli interventi di salvamento a mare nella stagione balneare 2022: “In questo modo consentiremo alle Amministrazioni comunali di poter accogliere in sicurezza nei nostri litorali i numerosi bagnanti che godranno quotidianamente delle spiagge e del mare...

Cagliari: Lotta all'abbandono dei rifiuti: la Polizia Locale intensifica i controlli
  Due residenti sono stati segnalati per aver violato il corretto conferimento dei rifiuti. Questo è l'esito dei controlli effettuati dagli agenti del Corpo di Polizia Locale che la scorsa settimana, in via Riva Villasanta, angolo via San Quintino, a Pirri, hanno rinvenuto sul marciapiede diversi sacchi chiusi con all'interno rifiuti di varia ...