FSI-USAE: Le graduatorie del personale dell’ex Ats creano false aspettative se non vengono fatte scorrere

  “Creare graduatore ad oltranza per cercare facili consensi illudendo le persone diventa una pessima abitudine se queste stesse graduatorie poi vengono messe in un cassetto ed inutilizzate. Tanti dipendenti invece su quelle graduatorie coltivano sogni e speranze, in particolare essere trasferiti in una sede più vicina a casa e smettere così di viaggiare con estenuanti trasferte verso il posto di lavoro. Per questo abbiamo sollecitato i vertici dell’ARES a dare un forte segnale di discontinuità o scenderemo in piazza per tutelare i diritti di chi è stato illuso per troppo tempo” dichiara la Segretaria territoriale dell’Fsi-Usae Mariangela Campus. 

  Parliamo delle graduatorie stilate dall’ex ATS Sardegna e a tutt’oggi ancora aperte: 1. Graduatoria mobilità CPSI interna ex ATS Sardegna (dalla quale non è ancora stato chiamato nessuno); 2. Graduatoria mobilità CPSI extra aziendale ex ATS Sardegna (dalla quale sono stati chiamati solo 4 idonei); 3. Graduatoria mobilità OSS ex ATS Sardegna (mancano ancora da chiamare circa quarantacinque idonei); 4. Da bandire mobilità extra aziendale per OSS (dal Brotzu, AOU Cagliari e da tutte le ASL). A tutt’oggi una parte degli idonei non sono ancora stati trasferiti mentre si preferisce o attingere dalle agenzie interinali con aggravio di spesa, oppure dalla graduatoria a tempo determinato dell’AO. Brotzu, quando questi ultimi possono essere utilizzati per sostituire il personale ormai stanco che ha chiesto il trasferimento e viaggia da molti anni.

  Molti dipendenti idonei hanno inviato richieste di mobilità e solleciti rimasti inevasi, addirittura tanti sono titolari di L. 104/92; altri invece da 17/20 anni tentano di lasciare l’ASL di appartenenza come Olbia o Nuoro per tornare a casa; poi gli OSS che da 5 anni lavorano a Cagliari e vorrebbero tornare a Nuoro/Oristano. Un caos che crea grande assenteismo tra chi è costretto a grandi distanze da percorrere. “Ci domandiamo che senso abbia perdere tanto tempo nello stilare graduatorie che poi non verranno mai, o solo parzialmente, utilizzate; per altro creando false aspettative nei lavoratori. Pertanto la FSI-USAE chiede che le SS.LL. procedano allo scorrimento delle graduatorie sopra menzionate per consentire a molti lavoratori, che si trovano ad operare da tanti anni a molti chilometri di distanza da casa, di riavvicinarsi alle proprie famiglie” conclude la Segretaria territoriale dell’Fsi-Usae Mariangela Campus.

Cronaca

Ad Alghero la prima infrastruttura ludica in Italia
  Si è chiusa con un grande successo la due giorni dedicata al tema della gamification e al ruolo che può “giocare” nello sviluppo di esperienze turistiche innovative. Alghero, da oggi, ha la prima infrastrutturazione ludica italiana ed incassa i complimenti pubblici dell'autorità di gestione del Programma Eni Cbc Med 2014-2020 con la referen...

Primo bollettino di luglio impietoso: 15 incendi sull'isola
  In data odierna, su un totale di 15 incendi occorsi sul territorio regionale, si segnala 1 incendio, per la soppressione del quale il Corpo forestale ha utilizzato, oltre le squadre a terra, anche i mezzi aerei del sistema regionale antincendio. Di seguito i dati inerenti l'incendio: - Incendio in agro del Comune di Paulilatino in locali...

Innovazione, alla "Nurjanatech" il premio dei premi 2022 - Solinas: "Importante riconoscimento per una società sostenuta dalla regione"
  Tra i vincitori del premio nazionale per l’innovazione “Premio dei premi 2022”, coordinato dalla Fondazione Cotec su concessione del Presidente della Repubblica, che annualmente viene assegnato ad aziende, enti pubblici e persone fisiche, c’è anche l’azienda sarda “Nurjanatech”, che ha sede nella zona industriale di Elmas. Il Premio viene as...

Porto Torres: Sulle spiagge non si fuma più - Ordinanza del sindaco
  Dal 1° luglio al 31 ottobre sarà vietato fumare in tutte le spiagge del Comune di Porto Torres e gettare rifiuti prodotti dal fumo in mare e negli arenili. Lo ha disposto il sindaco con un'ordinanza firmata oggi.  Il provvedimento è stato adottato per due ragioni: da un lato tutelare la salute pubblica proponendo un'...

Voci d'Europa, al via le iscrizioni dei cori
  Un’opportunità per esibirsi su un palcoscenico prestigioso, quello del festival internazionale “Voci d’Europa”, la manifestazione più longeva della Sardegna dedicata alla polifonia, giunta alla sua trentanovesima edizione. L’Associazione Coro Polifonico Turritano, organizzatrice dell’evento che si svolge sotto la direzione artistica del Maes...

Sassari: Issate le Bandiere Blu
  Anche per il 2022 Sassari si è aggiudicata tre Bandiere Blu: Porto Ferro, Porto Palmas e Platamona. Stamattina l’assessore all’Ambiente Antonello Sassu, con la dirigente Marge Cannas e i tecnici del settore, alla presenza dei rappresentanti della Guardia costiera e del presidente del Consiglio comunale Maurilio Murru, ha issato le Bandiere B...

Al via i saldi estivi: ogni famiglia spenderà circa 140 euro
  Scatta ufficialmente la stagione dei saldi esitivi. Domani, sabato 2 luglio, così come in quasi tutte le regioni d’Italia, partiranno anche nell’Isola i saldi estivi. Si andrà avanti fino al 30 agosto. Secondo Confcommercio Sud Sardegna il giro d’affari nel sud dell’Isola si aggira intorno ai 22,2 milioni di euro. Lo shopping interesserà 238...

Ambiente, ripartiti i fondi tra i comuni costieri per l'attività di salvamento a mare
  E’ stato ripartito tra i 62 Comuni costieri lo stanziamento di 1.506.211 euro per garantire gli interventi di salvamento a mare nella stagione balneare 2022: “In questo modo consentiremo alle Amministrazioni comunali di poter accogliere in sicurezza nei nostri litorali i numerosi bagnanti che godranno quotidianamente delle spiagge e del mare...

AOU Sassari: Vertigini, dalla diagnosi alla terapia
  Disorientamento, barcollamento e poi ancora senso di instabilità, accompagnato da una sensazione spiacevole di rotazione del corpo o dello spazio che ci circonda. Sono le vertigini, disturbi dell’equilibrio che possono causare la sensazione che l’ambiente intorno a noi ruoti vorticosamente, una precarietà dell’equilibrio mentre camminiamo o ...